Time's Edge - Il confine del tempo (Chronos Files #2)

Time's Edge - Il confine del tempo (Chronos Files #2)

Autore: Rysa Walker
€4.99
0001: Fantascienza
0002: Young Adult
0003: Chronos Files
0004: 2015
0005:
0006: Stefano A. Cresti
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 9788834729052
Quando faccio ritorno all'appartamento esattamente trenta secondi dopo essere partita, come avevo promesso, Trey è sul letto, appoggiato sul gomito, con gli occhi fissi sul punto stabile. Credo ci fosse ancora una parte del suo cervello che non credeva completamente che tutto questo fosse reale, perché ha gli occhi sgranati e la bocca aperta, e sembra un po' pallido. Le sei ore passate nel 1938 sono state deludenti, dopo Cod's Hollow. Kiernan ha provato a convincermi a riposarmi, prima di ripartire, ma io non riuscivo a pensare ad altro che a mettere la parola fine a questo salto e tornare a casa. Tornare qui. Sono troppo stanca per fornire il rapporto dettagliato che Katherine e Connor si aspettano di ricevere nel momento esatto del mio ritorno. Trey, d'altra parte, ha detto di non volere i dettagli, e in questo momento la cosa mi va a genio. Trey chiude gli occhi e scuote la testa. Poi allunga una mano e mi toglie il cappello e gli occhiali. "Hai cambiato i capelli." "Già. Be', il grigio non faceva per me. Preferisco il cappello." "Allora... Per quanto tempo sei stata via?" lo gli rivolgo un sorriso stanco. "Trenta secondi." Lui mi dà un colpetto sulla testa con il cappello e poi si allunga per tirarmi accanto a sé. "Non è quel che intendevo, e lo sai bene. Ti ho chiesto quanto tempo sei stata via, non quanto tempo sei mancata da qui."
Titolo Time's Edge - Il confine del tempo (Chronos Files #2)
Autore Rysa Walker


Rysa Walker

Rysa Walker è cresciuta in Florida, in un ranch così sperduto che la libreria più vicina si trovava a diversi chilometri. A volte avrebbe venduto l’anima per mettere le mani su un libro! Ha svolto i lavori più disparati: bagnina, cameriera, attrice melodrammatica, sviluppatore web, insegnante di storia... e ancora fatica a trovare un nesso tra tutte queste attività. La scrittura fa parte da sempre della sua vita. Timebound – Nel vortice del tempo, inizialmente autopubblicato, è stato vincitore nel 2013 dell’Amazon Breakthrough Novel Award.
Quando faccio ritorno all'appartamento esattamente trenta secondi dopo essere partita, come avevo promesso, Trey è sul letto, appoggiato sul gomito, con gli occhi fissi sul punto stabile. Credo ci fosse ancora una parte del suo cervello che non credeva completamente che tutto questo fosse reale, perché ha gli occhi sgranati e la bocca aperta, e sembra un po' pallido. Le sei ore passate nel 1938 sono state deludenti, dopo Cod's Hollow. Kiernan ha provato a convincermi a riposarmi, prima di ripartire, ma io non riuscivo a pensare ad altro che a mettere la parola fine a questo salto e tornare a casa. Tornare qui. Sono troppo stanca per fornire il rapporto dettagliato che Katherine e Connor si aspettano di ricevere nel momento esatto del mio ritorno. Trey, d'altra parte, ha detto di non volere i dettagli, e in questo momento la cosa mi va a genio. Trey chiude gli occhi e scuote la testa. Poi allunga una mano e mi toglie il cappello e gli occhiali. "Hai cambiato i capelli." "Già. Be', il grigio non faceva per me. Preferisco il cappello." "Allora... Per quanto tempo sei stata via?" lo gli rivolgo un sorriso stanco. "Trenta secondi." Lui mi dà un colpetto sulla testa con il cappello e poi si allunga per tirarmi accanto a sé. "Non è quel che intendevo, e lo sai bene. Ti ho chiesto quanto tempo sei stata via, non quanto tempo sei mancata da qui."