SENTIERO DEI PUGNALI - RUOTA TEMPO #8 (VE)

SENTIERO DEI PUGNALI - RUOTA TEMPO #8 (VE)

Autore: Robert Jordan
€24.00
Aggiungi al carrello
0001:
0002: TIF EXTRA
0003:
0004:
0005:
0006:
0007:
0008: FANUCCI
0009: 9788834738412

All'orizzonte si profila la minaccia di una nuova invasione del mondo da parte dei Seanchan, una razza di conquistatori il cui arsenale comprende rettili volanti cavalcati da uomini e schiave dalle abilita' magiche piu' potenti dei soldati piu' forti, molti dei quali si sono uniti all'esercito dei Seanchan spinti dalla paura che suscita in loro il Drago Rinato. La magia di Rand al'Thor continua a uccidere le persone a lui care, accrescendo il timore di essere condannato a distruggere chiunque ami. Egwene intanto continua a consolidare il proprio potere come "vera" Amyrlin, avvicinandosi sempre piu' a Tar Valon e all'inevitabile confronto con Elaida.

Titolo SENTIERO DEI PUGNALI - RUOTA TEMPO #8 (VE)
Autore Robert Jordan
Tipo Libro


Robert Jordan

Robert Jordan è nato nel 1948 a Charleston nella Carolina del Sud. Nel 1990, con L’occhio del mondo, inizia il ciclo della Ruota del Tempo, considerato il suo capolavoro. La serie, ormai giunta negli Stati Uniti all’ultimo volume, è un best seller mondiale. Robert Jordan è scomparso nel settembre 2007; Brandon Sanderson, basandosi sugli appunti dello scrittore, ha lavorato agli ultimi tre volumi che completano la saga. Fanucci Editore pubblicherà anche l’ultimo episodio, Memoria di Luce (A Memory of Light) nella primavera/estate del 2013.

All'orizzonte si profila la minaccia di una nuova invasione del mondo da parte dei Seanchan, una razza di conquistatori il cui arsenale comprende rettili volanti cavalcati da uomini e schiave dalle abilita' magiche piu' potenti dei soldati piu' forti, molti dei quali si sono uniti all'esercito dei Seanchan spinti dalla paura che suscita in loro il Drago Rinato. La magia di Rand al'Thor continua a uccidere le persone a lui care, accrescendo il timore di essere condannato a distruggere chiunque ami. Egwene intanto continua a consolidare il proprio potere come "vera" Amyrlin, avvicinandosi sempre piu' a Tar Valon e all'inevitabile confronto con Elaida.