Codice Scorsese (Trilogia dei Codici #1)

Codice Scorsese (Trilogia dei Codici #1)

Autore: Sergio Fanucci
€1.99
0001:
0002: OneCrime
0003: Trilogia dei Codici
0004: 2018
0005:
0006:
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 9788834736012
Sharon Corvino viene trovata uccisa nella sua casa di New York. Nessun segno di effrazione, molteplici ferite e suo marito, Jeff McKinley, con l’arma del delitto tra le mani. È una notte qualsiasi, ma non è un omicidio qualsiasi, perché la donna assassinata è la figlia dell’intoccabile John corvino, un ex boss della mafia ora magnate della finanza. a difendere il presunto colpevole è Elisabeth Scorsese, avvocato di grido. Le forze dell’ordine si buttano sul caso, guidate dal detective Peter Makarov, ma la pressione dei media cresce e l’avvocato Scorsese riceve minacce: colpevole o meno, il suo cliente non dovrà essere scagionato. E mentre Makarov indaga sui corvino e su McKinley, mentre i servizi segreti ricostruiscono le trame di una rete di criminalità che si snoda tra la russia e il Sudamerica, la situazione precipita e il sangue comincia a scorrere.
Titolo Codice Scorsese (Trilogia dei Codici #1)
Autore Sergio Fanucci


Sergio Fanucci

Sergio Fanucci (1965) figlio e nipote di editori, ha lavorato fin da ragazzo nelle aziende di famiglia e nel 1990 ha ereditato la casa editrice del padre. Da allora ha costruito un catalogo specializzato nella letteratura di genere creando il Gruppo Editoriale Fanucci. Vive a Roma con la moglie, due figlie e un cocker spaniel inglese di nome Bloom. Per rizzoli ha pubblicato Codice Scorsese (2015), primo volume della Trilogia dei Codici, il successivo Codice Scriba (2016), ora riproposti per la prima volta in edizione tascabile, cui fa seguito l’ultimo e conclusivo romanzo, Codice Lumière per il marchio Timecrime.
Sharon Corvino viene trovata uccisa nella sua casa di New York. Nessun segno di effrazione, molteplici ferite e suo marito, Jeff McKinley, con l’arma del delitto tra le mani. È una notte qualsiasi, ma non è un omicidio qualsiasi, perché la donna assassinata è la figlia dell’intoccabile John corvino, un ex boss della mafia ora magnate della finanza. a difendere il presunto colpevole è Elisabeth Scorsese, avvocato di grido. Le forze dell’ordine si buttano sul caso, guidate dal detective Peter Makarov, ma la pressione dei media cresce e l’avvocato Scorsese riceve minacce: colpevole o meno, il suo cliente non dovrà essere scagionato. E mentre Makarov indaga sui corvino e su McKinley, mentre i servizi segreti ricostruiscono le trame di una rete di criminalità che si snoda tra la russia e il Sudamerica, la situazione precipita e il sangue comincia a scorrere.

Il libro del mese