William T. Vollmann

William T. Vollmann è considerato una delle voci piú innovative e dirompenti del romanzo contemporaneo americano. La qualità della sua scrittura, la peculiarità e l’estremismo dei sui temi, la singolare moralità del suo giudizio hanno conquistato l’ammirazione della critica e del pubblico. Nato nel 1959, ha dato alle stampe tra romanzi e racconti tredici libri, alcuni dei quali formano la serie Sette sogni, dedicata all’invasione e alla colonizzazione del continente nordamericano da parte degli europei. Vollmann cura inoltre la pubblicazione delle proprie opere in edizioni a tiratura limitata per la CoTangent Press, ed è giornalista professionista, collaborando con importanti testate soprattutto per quanto riguarda le zone di guerra. Vollmann è stato incluso nella piú prestigiosa antologia della letteratura nordamericana, la Norton Anthology of American Literature. In Italia sono stati pubblicati Storie di farfalle, I racconti dell’arcobaleno, Tredici storie per tredici epitaffi (tutti da Fanucci) e Puttane per Gloria (Mondadori).
  • Griglia Lista