William Hope Hodgson

Lovecraft lo definisce un gigante del genere. Precursore del “cosmismo”, fonte d'ispirazione per autori come Iain Sinclair, Gene Wolfe, China Miéville, Simon Clark e Brian Keene. William Hope Hodgson (1877-1918) è tra i più importanti scrittori di fantascienza e uno dei padri del genere weird. E’ autore di quattro romanzi (Naufragio nell’ignoto, I pirati fantasma, La casa sull’abisso e La terra dell'eterna notte) e di un centinaio di racconti, tra i personaggi creati dalla sua penna il più famoso è Carnacki, investigatore dell’occulto e cacciatore di spettri. Oltre che scrittore, Hodgson è stato uomo d’azione, marinaio e fotografo, e molte delle sue storie sono legate al tema del viaggio e del mare. Arruolatosi volontario nell’esercito britannico, è morto in Francia durante un bombardamento nell’aprile del 1918.

  • translation missing: it.collections.general.title_grid translation missing: it.collections.general.title_list