Will Self

Will Self

William “Will” Self, nato a Londra nel 1961, è considerato uno dei più significativi protagonisti della letteratura inglese contemporanea. È giornalista e scrittore di romanzi satirici, grotteschi e fantastici, ambientati in universi che sembrano paralleli. Lettore vorace sin  dall’infanzia, a soli dieci anni ha conosciuto autori importanti come Frank Herbert, James G. Ballard e Philip K. Dick. Come romanziere, ha vinto il Geoffrey Faber Memorial Prize (1991) e l’Aga Khan Prize for Fiction del Paris Review (1998), oltre a essere stato finalista del  Whitbread Novel Award. Come giornalista vanta collaborazioni con testate prestigiose, quali l’Observer, l’Independent e il New Statesman.
  • Griglia Lista