Thomas Berger

Nato a Cincinnati, nell’Ohio, Berger è stato in Europa al seguito dell’esercito americano, per poi tornare in patria e studiare all’Università di Cincinnati e poi nella Columbia. Ha lavorato come libraio e come giornalista prima di veder pubblicato il suo primo romanzo, Crazy in Berlin, nel 1958. Delle sue opere, a essere adattato per il cinema oltre a Piccolo grande uomo (in cui indimenticabile è la performance di Dustin Hoffmann), è stato I vicini di casa (Neighbors), l’ultimo film di John Belushi, con Dan Aykroyd.
  • translation missing: it.collections.general.title_grid translation missing: it.collections.general.title_list