Tiamat's Wrath. L'ira di Tiamat (The Expanse #8)

Tiamat's Wrath. L'ira di Tiamat (The Expanse #8)

€9.99
0001:
0002: Fantascienza
0003: The Expanse
0004: 2019
0005: 496
0006:
0007:
0008: Fanucci Editore
0009:9788834738870

Nell'ottavo capitolo della serie Expanse l'equipaggio della Rocinante sta combattendo contro l’autoritario e invulnerabile impero di Duarte. Millecento portali sono stati aperti verso i sistemi solari intorno alla galassia. E, mentre l'umanità costruisce il suo impero interstellare sulle rovine aliene, i misteri e le minacce diventano più profondi.

Titolo Tiamat's Wrath. L'ira di Tiamat (The Expanse #8)
Autore James S. A. Corey


James S. A. Corey

James S.A. Corey è lo pseudonimo che cela l’identità di due personaggi molto noti nel mondo della narrazione fantastica: Daniel Abraham, affermato autore fantasy già presente nel catalogo Fanucci con La città dei poeti, e Ty Franck, uno degli assistenti di George R.R. Martin. La serie The Expanse è finora composta dai romanzi Leviathan. Il risveglio – candidato ai premi Hugo e Locus –, Caliban. La guerra, Abaddon’s Gate. La fuga, Cibola Burn. La cura, Nemesis Games. L’esodo, Babylon's Ashes. Il destino e Persepolis Rising. La rinascitatutti pubblicati da Fanucci Editore. Da The Expanse è tratta l’omonima serie televisiva, prodotta dal canale SyFy e disponibile in Italia su Netflix.

Nell'ottavo capitolo della serie Expanse l'equipaggio della Rocinante sta combattendo contro l’autoritario e invulnerabile impero di Duarte. Millecento portali sono stati aperti verso i sistemi solari intorno alla galassia. E, mentre l'umanità costruisce il suo impero interstellare sulle rovine aliene, i misteri e le minacce diventano più profondi.

Nei sistemi scoperti attraverso l'apertura dei portali, Elvi Okoye inizia una ricerca disperata per scoprire la natura di un genocidio antecedente alla nascita degli esseri umani e per trovare armi necessarie a combattere una guerra che sembra persa in partenza. Tuttavia il prezzo della conoscenza potrebbe essere molto alto. Nel cuore dell'impero intanto, Teresa Duarte si prepara ad assumere il peso dell'ambizione divina di suo padre. Nel frattempo l'equipaggio sparpagliato della Rocinante muove una coraggiosa azione di retroguardia contro il regime autoritario di Duarte e l'impero diventa teatro di guerra. Tutto sembra essere perduto in una battaglia in cui l'umanità sembra stia per capitolare.