Robert Coover

Robert Coover è nato a Charles City, Iowa, il 4 febbraio del 1932. Il suo romanzo di esordio vinse nel 1966 il William Faulkner Award. Da allora è uno dei piú ammirati e studiati autori contemporanei statunitensi, compagno di strada di Thomas Pynchon, Don DeLillo e Kurt Vonnegut, e il suo impatto sulla fiction del dopoguerra è stato profondissimo. Tra le sue opere tradotte in Italia si ricordano Un campione in tutte le arti (Guanda), Una serata al cinema (Feltrinelli), La babysitter (Guanda). Il gioco di Henry è considerato da un critico come Tom LeClair “il piú innovativo romanzo americano del dopoguerra”.
  • translation missing: it.collections.general.title_grid translation missing: it.collections.general.title_list