Richard Powers

Richard Powers è considerato dalla critica uno dei più grandi romanzieri americani dell’ultima generazione, per ambizione, ricchezza delle trame e per qualità di scrittura. Dei suoi nove romanzi scritti a tutt’oggi, Fanucci Editore ha pubblicato Galatea 2.2 e Sporco denaro. Sono stati tradotti e pubblicati in Italia anche Tre contadini che vanno a ballare e Il dilemma del prigioniero (Bollati Boringhieri) e Il tempo di una canzone (Mondadori). Sporco Denaro, oltre al consueto, grande successo di critica che accompagna da tempo i romanzi di Powers, è stato New York Times Notable Book of the Year per il 1998 e ha ricevuto il James Fenimore Cooper Prize come miglior romanzo storico del biennio 1997-98. Nel dicembre 2006, l’ultimo romanzo di Powers, The Echo Maker, è stato insignito del prestigioso National Book Award.
  • translation missing: it.collections.general.title_grid translation missing: it.collections.general.title_list