Shining Girls. Ragazze eccellenti

Shining Girls. Ragazze eccellenti

Autore: Lauren Beukes
€16.00 -5% €15.20
Aggiungi al carrello

€16.00 -5% €15.20

€9.99

novità editoriali
0001:
0002: narrativa
0003:
0004: 2022
0005:
0006:
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 9788834742853

Chicago, 1931. Prima di trovare la Casa, Harper Curtis era uno dei tanti vagabondi in una città schiacciata dalla Depressione. Poi una voce lo attira in quella che sembra solo una villa in rovina, e la sua vita cambia per sempre. Le porte della Casa permettono di viaggiare nel tempo e lui comincia ad assaporare le meraviglie del futuro. Ma Harper Curtis è anche un uomo violento e crudele, un sadico, e a farne le spese sono giovani donne, forti, indipendenti e ricche di talento. Come un cacciatore, Harper le insegue attraverso le epoche, scovandole da bambine e tornando a ucciderle quando sono al culmine del loro splendore. Incarna l’assassino perfetto, non può essere scoperto né fermato. 
Chicago, 1992. Kirby Mazrachi ha imparato bene la lezione da quando è stata assalita ed è sopravvissuta per miracolo. Il suo aggressore non è mai stato identificato. Nonostante il trauma emotivo, ha deciso che non vuole rimanere una vittima: l’unico modo per farlo è trovare chi l’ha aggredita e fermarlo. Il suo unico alleato è Dan, il giornalista che ha seguito il suo caso. Lentamente, Kirby si rende conto che l’uomo a cui sta dando la caccia non è un semplice maniaco. Molte, troppe ragazze sono state uccise a Chicago. E ogni volta sulla scena del delitto sono stati trovati oggetti che non hanno una spiegazione. Come può Kirby trovare e catturare un uomo che non esiste? 

Titolo Shining Girls. Ragazze eccellenti
Autore Lauren Beukes
Tipo Libro


Lauren Beukes

Lauren Beukes è un’autrice sudafricana e tra le sue opere ricordiamo il pluripremiato The Shining Girls, Zoo City, Moxyland e Broken Monsters, tutti di prossima pubblicazione in questa collana. I suoi romanzi sono stati tradotti in 24 lingue e sono in fase di adattamento per film e tv. È anche autrice di fumetti, sceneggiatrice, giornalista e documentarista.
Ha vinto premi come l’Arthur C. Clarke Award, il prestigioso premio dell’Università di Johannesburg, l’August Derleth Award, lo Strand Critics Choice Award e l’RT Thriller of the Year. È stata premiata nel parlamento del Sudafrica e più recentemente ha vinto il premio Mbokodo del dipartimento delle Arti e della Cultura, che celebra il ruolo della donna nell’arte per il suo lavoro nel campo della scrittura creativa.

Vive a Cape Town con sua figlia.

Photo credit © Tabitha Guy

Chicago, 1931. Prima di trovare la Casa, Harper Curtis era uno dei tanti vagabondi in una città schiacciata dalla Depressione. Poi una voce lo attira in quella che sembra solo una villa in rovina, e la sua vita cambia per sempre. Le porte della Casa permettono di viaggiare nel tempo e lui comincia ad assaporare le meraviglie del futuro. Ma Harper Curtis è anche un uomo violento e crudele, un sadico, e a farne le spese sono giovani donne, forti, indipendenti e ricche di talento. Come un cacciatore, Harper le insegue attraverso le epoche, scovandole da bambine e tornando a ucciderle quando sono al culmine del loro splendore. Incarna l’assassino perfetto, non può essere scoperto né fermato. 
Chicago, 1992. Kirby Mazrachi ha imparato bene la lezione da quando è stata assalita ed è sopravvissuta per miracolo. Il suo aggressore non è mai stato identificato. Nonostante il trauma emotivo, ha deciso che non vuole rimanere una vittima: l’unico modo per farlo è trovare chi l’ha aggredita e fermarlo. Il suo unico alleato è Dan, il giornalista che ha seguito il suo caso. Lentamente, Kirby si rende conto che l’uomo a cui sta dando la caccia non è un semplice maniaco. Molte, troppe ragazze sono state uccise a Chicago. E ogni volta sulla scena del delitto sono stati trovati oggetti che non hanno una spiegazione. Come può Kirby trovare e catturare un uomo che non esiste?