Il Grande Libro Della Fantascienza Mondiale

Il Grande Libro Della Fantascienza Mondiale

Autore: Lavie Tidhar
€20.00 -5% €19.00
Aggiungi al carrello

€20.00 -5% €19.00

€9.99

0001:
0002: Narrativa
0003:
0004: 2022
0005:
0006:
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 9788834742464

Il Grande Libro Della Fantascienza Mondiale riunisce ventisei storie provenienti da tutto lo spettro della fantascienza – leggerai di robot, astronavi e viaggi nel tempo, oltre a cose davvero strane – che rappresentano ventuno Paesi e quattro continenti. Lavie Tidhar ha selezionato racconti che spaziano da autori esordienti e mai sentiti prima ad altri vincitori di premi, in ogni momento della loro carriera.
Questi i Paesi rappresentati: Francia, Cina, Singapore, Botswana, Nigeria, India, Giappone, Italia, Cuba, Regno Unito, Brasile, Trinidad e Tobago, Spagna, Messico, Finlandia, Israele, Islanda, Russia, Ghana, Sudafrica, Svezia e Malesia. 
Gli autori, quattordici donne e dodici uomini sono Aliette de Bodard, Chen Qiufan, Vina Jie-Min Prasad, Tlotlo Tsamaase, Chinelo Onwualu, Vandana Singh, Han Song, Ng Yi-Sheng, Taiyo Fujii, Francesco Verso, Malena Salazar Maciá, Tade Thompson, Fabio Fernandes, R.S.A. Garcia, Cristina Jurado, Gerardo Horacio Porcayo, Hannu Rajaniemi, Nir Yaniv, Emil Hjörvar Petersen, Ekaterina Sedia, Kuzhali Manickavel, Kofi Nyameye, Lauren Beukes, Karin Tidbeck, Silvia Moreno-Garcia e Zen Cho.

Titolo Il Grande Libro Della Fantascienza Mondiale
Autore Lavie Tidhar
Tipo Libro


Lavie Tidhar

Lavie Tidhar ha vinto il World Fantasy Award con il romanzo Osama (2011), è stato nominato al premio Seiun con The Violent Century (2013), vincitore del premio Jerwood Fiction Uncovered con A Man Lies Dreaming (2014), vincitore del Campbell Award, del Neukom Prize e del Chinese Nebula con Central Station (2016), vincitore del Prix Planète SF e nominato ai premi Locus e Campbell con Unholy Land (2018), nominato al British Fantasy Award con By Force Alone (2021), con The Hood (2021) e con The Escapement (2021). È anche autore del romanzo per ragazzi Candy (2018 per l’edizione inglese e uscito come The Candy Mafia nel 2020 negli Stati Uniti), ha creato la miniserie a fumetti Adler e ha curato Il Grande Libro della Fantascienza Mondiale. Collabora come editorialista per il Washington Post e attualmente è Visiting Professor and Writer in Residence a Richmond, presso la American International University di Londra dove vive dal 2012.

Il Grande Libro Della Fantascienza Mondiale riunisce ventisei storie provenienti da tutto lo spettro della fantascienza – leggerai di robot, astronavi e viaggi nel tempo, oltre a cose davvero strane – che rappresentano ventuno Paesi e quattro continenti. Lavie Tidhar ha selezionato racconti che spaziano da autori esordienti e mai sentiti prima ad altri vincitori di premi, in ogni momento della loro carriera.
Questi i Paesi rappresentati: Francia, Cina, Singapore, Botswana, Nigeria, India, Giappone, Italia, Cuba, Regno Unito, Brasile, Trinidad e Tobago, Spagna, Messico, Finlandia, Israele, Islanda, Russia, Ghana, Sudafrica, Svezia e Malesia. 
Gli autori, quattordici donne e dodici uomini sono Aliette de Bodard, Chen Qiufan, Vina Jie-Min Prasad, Tlotlo Tsamaase, Chinelo Onwualu, Vandana Singh, Han Song, Ng Yi-Sheng, Taiyo Fujii, Francesco Verso, Malena Salazar Maciá, Tade Thompson, Fabio Fernandes, R.S.A. Garcia, Cristina Jurado, Gerardo Horacio Porcayo, Hannu Rajaniemi, Nir Yaniv, Emil Hjörvar Petersen, Ekaterina Sedia, Kuzhali Manickavel, Kofi Nyameye, Lauren Beukes, Karin Tidbeck, Silvia Moreno-Garcia e Zen Cho.