Mitchell Hogan

Mitchell Hogan

Mitchell Hogan ha letto Lo Hobbit e Il Signore degli Anelli all’età di undici anni, e da quel momento ha deciso che anche lui un giorno avrebbe scritto un romanzo fantasy. Lo ha fatto venti anni dopo quando, lasciato il lavoro, si è dedicato anima e corpo alla stesura di Anime perdute, suo esordio letterario e vincitore nel 2013 dell’Aurealis Award come miglior romanzo fantasy. Attualmente vive a Sydney con la moglie e le loro due figlie, e scrive a tempo pieno. Un impero in rovina è il terzo e ultimo capitolo della trilogia fantasy Sorcery Ascendant Sequence, preceduto da Anime perdute (2018) e Il sangue degli innocenti (2018), tutti pubblicati nella presente collana.

 

  • translation missing: it.collections.general.title_grid translation missing: it.collections.general.title_list