Il piccolo principe

Il piccolo principe

€0.49
0001:
0002: Kids
0003:
0004: 2016
0005:
0006: Catherine McGilvray
0007: Beatrice Masini
0008: Fanucci Editore
0009: 9788834730539

Con un atterraggio di fortuna nel bel mezzo del deserto del Sahara ha inizio la storia di un incontro speciale, quello tra un aviatore e un piccolo principe venuto da molto lontano. “Mi disegni una pecora?” sono le prime parole che il bimbo biondo rivolge all’uomo e che suggellano la loro amicizia. Attraverso i racconti del piccolo principe, l’aviatore scoprirà molte cose, per esempio che su un lontano asteroide vive una rosa di cui il bambino ama prendersi cura, anche se non sempre è facile; che la vita di quel fiore prezioso è minacciata dai baobab e che la pecora serviva proprio per quello, per mangiarli prima che fosse troppo tardi. Imparerà che esistono molti altri pianeti, abitati da re e ubriaconi, uomini d’affari e geografi. E farà tesoro degli insegnamenti che il piccolo principe ha appreso da una volpe: ciò che ci rende unici sono i legami, gli affetti, perché “Si vede bene soltanto con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.”

Titolo Il piccolo principe
Autore Antoine de Saint-Exupéry


Antoine de Saint-Exupéry

Con un atterraggio di fortuna nel bel mezzo del deserto del Sahara ha inizio la storia di un incontro speciale, quello tra un aviatore e un piccolo principe venuto da molto lontano. “Mi disegni una pecora?” sono le prime parole che il bimbo biondo rivolge all’uomo e che suggellano la loro amicizia. Attraverso i racconti del piccolo principe, l’aviatore scoprirà molte cose, per esempio che su un lontano asteroide vive una rosa di cui il bambino ama prendersi cura, anche se non sempre è facile; che la vita di quel fiore prezioso è minacciata dai baobab e che la pecora serviva proprio per quello, per mangiarli prima che fosse troppo tardi. Imparerà che esistono molti altri pianeti, abitati da re e ubriaconi, uomini d’affari e geografi. E farà tesoro degli insegnamenti che il piccolo principe ha appreso da una volpe: ciò che ci rende unici sono i legami, gli affetti, perché “Si vede bene soltanto con il cuore. L’essenziale è invisibile agli occhi.”