Frederik Pohl

Frederik Pohl

Frederik Pohl, nato a New York nel 1919, è stato uno dei pionieri della fantascienza, sperimentando le potenzialità del settore in tutti i ruoli possibili: è stato curatore delle riviste più famose, agente letterario, editor, fondatore della sci-fi sociologica, e soprattutto scrittore prolifico, eclettico, capace di evolvere nello stile e negli interessi. Autore di moltissimi romanzi e racconti, pubblicati anche sotto pseudonimo, ha meritato durante la sua lunga carriera tutti i premi più prestigiosi, dal premio Hugo al premio Nebula, dal Campbell Memorial Award al National Book Award. Scomparso nel settembre del 2013, è ricordato come una delle personalità di maggior spicco della letteratura fantascientifica.
  • translation missing: it.collections.general.title_grid translation missing: it.collections.general.title_list