Daniel Woodrell

Daniel Woodrell vive con sua moglie Katie Estill, anche lei scrittrice, sulle montagne Ozark, nel Missouri, dove è nato. I paesaggi brulli e  rocciosi dall’atmosfera sospesa nel tempo di quelle zone sono descritti in molte delle sue opere, tra cui vanno ricordate Under the Bright Lights e Ride with the Devil, oltre a Un gelido invernoUno strano destino e Io e Glenda, già pubblicati da Fanucci Editore.

Dal romanzo Un gelido  inverno (Winter’s Bone) è stato tratto il film che ha vinto il premio della giuria al Sundance Film Festival nel 2010.Il film ha vinto i premi come “Miglior Film” e “Miglior Attrice” al recentissimo festival di Torino (premio assegnato da una giuria presieduta da Marco Bellocchio). È stato inoltre candidato a 7 nomination per gli Independent Spirit Awards (tra cui, Miglior Film, Miglior Regia, Migliore Sceneggiatura, Migliore Attrice Protagonista), equiparabili agli oscar del cinema indipendente americano. Inoltre, ha ricevuto due nomination, Miglior film e Migliore attrice, agli Oscar 2011.

  • Griglia Lista