Angelo Marenzana

L’esordio nel campo della narrativa di Angelo Marenzana (alessandrino classe 1954 ed ex funzionario dell’agenzia delle Dogane) è con Frontiere (Mobydick, 1999) cui fa seguito la pubblicazione di un gran numero di racconti su Il Giallo Mondadori, Epix Mondadori,  Urania, Stop, Crimen, Cronaca Vera, Omissis (Einaudi). Tra i vari romanzi, L’uomo dei temporali (Rizzoli, 2013), Alle spalle del cielo (Baldini+Castoldi, 2017) e L’ultima storia da raccontare (Watson Edizioni, 2018, scritto a quattro mani con Danilo Arona). Per Fanucci Editore nella collana Nero Italiano nel 2019 ha pubblicato Il delitto del fascista Nuvola Nera.
  • translation missing: it.collections.general.title_grid translation missing: it.collections.general.title_list