UOMO QUALUNQUE (UN)

UOMO QUALUNQUE (UN)

Autore: HE LE NA ANDRE
€16.00
0001:
0002: COLLEZIONE VINTAGE
0003:
0004:
0005:
0006:
0007:
0008: FANUCCI
0009: 9788834714362

Balthazar e' il perdente per eccellenza, un uomo il cui destino e' gia' scritto. Il suo amico Moreno lo convince a entrare nella banda di un gangster italiano, Scipioni, per partecipare a una rapina. Ma circostanze inattese lo costringono a uccidere Moreno. Balthazar e' cosi condannato a restare stritolato dagli inesorabili ingranaggi del destino, mentre tutti gli danno la caccia: gli agenti del commissario Barrai e i sicari di Scipioni, deciso a eliminarlo prima che la polizia lo arresti. Tenta di fuggire, ma la sua vita e' segnata, e Balthazar precipita nel nero abisso di sfortuna riservato a chi e' come lui, un baratro tanto nero e umido quanto le strade di Parigi tra le quali si aggira, tanto sfortunato quanto i bistrot illuminati da pallidi neon nei quali trova riparo una fauna di sventurati, i suoi compagni di destino. In uno di questi bistrot si imbatte in Simone, una ragazza anche lei in fuga da un persecutore, ma da quell'incontro, per uno come lui, non potra' che portare a una tragedia ancor piu' terribile.

Titolo UOMO QUALUNQUE (UN)
Autore HE LE NA ANDRE
Tipo Libro


Balthazar e' il perdente per eccellenza, un uomo il cui destino e' gia' scritto. Il suo amico Moreno lo convince a entrare nella banda di un gangster italiano, Scipioni, per partecipare a una rapina. Ma circostanze inattese lo costringono a uccidere Moreno. Balthazar e' cosi condannato a restare stritolato dagli inesorabili ingranaggi del destino, mentre tutti gli danno la caccia: gli agenti del commissario Barrai e i sicari di Scipioni, deciso a eliminarlo prima che la polizia lo arresti. Tenta di fuggire, ma la sua vita e' segnata, e Balthazar precipita nel nero abisso di sfortuna riservato a chi e' come lui, un baratro tanto nero e umido quanto le strade di Parigi tra le quali si aggira, tanto sfortunato quanto i bistrot illuminati da pallidi neon nei quali trova riparo una fauna di sventurati, i suoi compagni di destino. In uno di questi bistrot si imbatte in Simone, una ragazza anche lei in fuga da un persecutore, ma da quell'incontro, per uno come lui, non potra' che portare a una tragedia ancor piu' terribile.