Tristan e Doralice. Un amore ribelle

Tristan e Doralice. Un amore ribelle

Autore: Francesca Cani
€14.90 -20% €11.92
0001:
0002: Collana Narrativa
0003:
0004: 2015
0005:
0006:
0007:
0008: Leggereditore
0009: 9788865085929
Anno Domini 1076. Sopravvissuta alla strage della sua famiglia, Doralice di Lacus trova ospitalità a Canossa, dove la grancontessa Matilda la accoglie come una figlia. Quando l'orrore per l'assassinio dei suoi genitori sembra aver lasciato posto a una tranquilla quotidianità, i piani di conquista di Enrico IV sconvolgono il suo mondo. Tristan di Holstein, indomito guerriero forgiato da mille battaglie, ha un'ultima missione prima di riconquistare la libertà: deve colpire al cuore Matilda, strappandole quanto ha di più prezioso. La sua preda, che osserva con occhi da demonio, uno azzurro e freddo, l'altro ribollente d'oro fuso, è Doralice. Ma la prova dell'amore si rivelerà la più ardua da superare e lo spingerà a disobbedire al suo re, a sopportare torture e rinunce in nome di una felicità che potrebbe non esistere. Perché forse è proprio lui il responsabile di un crimine che non può essere perdonato...
Titolo Tristan e Doralice. Un amore ribelle
Autore Francesca Cani
Tipo Libro


Francesca Cani

Francesca Cani

Francesca Cani è nata a Mantova. Si è laureata in Storia dell’arte e ha una vera passione per la Storia. Ha pubblicato per Harlequin Mondadori e Rizzoli YouFeel. Per Leggereditore ha scritto la fortunata serie Gli Eredi di Holstein. Tristan e Doralice – Un amore ribelle (2015); Jonas e Viridiana – Il cuore d’inverno (2017); Andreas e Zoya. Il fiore di pietra (2018) e il romanzo L’elisir di Mantova con Mariachiara Cabrini.
Anno Domini 1076. Sopravvissuta alla strage della sua famiglia, Doralice di Lacus trova ospitalità a Canossa, dove la grancontessa Matilda la accoglie come una figlia. Quando l'orrore per l'assassinio dei suoi genitori sembra aver lasciato posto a una tranquilla quotidianità, i piani di conquista di Enrico IV sconvolgono il suo mondo. Tristan di Holstein, indomito guerriero forgiato da mille battaglie, ha un'ultima missione prima di riconquistare la libertà: deve colpire al cuore Matilda, strappandole quanto ha di più prezioso. La sua preda, che osserva con occhi da demonio, uno azzurro e freddo, l'altro ribollente d'oro fuso, è Doralice. Ma la prova dell'amore si rivelerà la più ardua da superare e lo spingerà a disobbedire al suo re, a sopportare torture e rinunce in nome di una felicità che potrebbe non esistere. Perché forse è proprio lui il responsabile di un crimine che non può essere perdonato...