PREGIO DELLA COSCIENZA (IL)

PREGIO DELLA COSCIENZA (IL)

€14.00
Aggiungi al carrello
0001: THRILLER E AZIONE
0002: NERO ITALIANO
0003:
0004: 2020
0005: 264
0006:
0007:
0008: TIME CRIME
0009: 9788866883791
Dopo l’incidente che ha seriamente colpito la moglie, il capitano dei carabinieri Antonio Monaco viene trasferito a Giugliano, suo paese natale. Una mattina di fine maggio, durante la festa della Madonna della pace, si riappropria del suo passato a partire dalla casa dei suoi genitori, nella quale va a vivere con la figlia. È l’inizio di una nuova vita per lui e per Valeria.

Il paese è presto scosso dall’omicidio di don Ciccio, storico salumiere di Giugliano. Comincia per Monaco e per il fido brigadiere Cacciapuoti una lunga indagine che li porterà a scavare nelle vite altrui. Emergono i dettagli della vita sentimentale di don Ciccio e sua moglie, Rachele Iodice, che inducono i due a seguire la pista del delitto passionale e che portano dritto a un certo Ascione, usuraio e truffaldino, follemente innamorato di Donna Rachele. Quando il caso sembra arrivare a una risoluzione, un nuovo delitto riporta Monaco e Cacciapuoti al punto di partenza, rigettandoli in un intricato ginepraio di relazioni torbide e affari illeciti.

Lungo le strade di Giugliano, attraverso i luoghi della sua infanzia, dentro le case e nelle vite delle persone, Monaco scaverà nei cunicoli più segreti e infernali dell’animo umano, in un gioco di passioni travolgenti, tradimenti e vendette in cui l’apparenza sembra essere una cortina invalicabile che divide lui e Cacciapuoti dalla verità dei fatti.
Titolo PREGIO DELLA COSCIENZA (IL)
Autore CACCIAPUOTI MASSIMO
Tipo Libro


Dopo l’incidente che ha seriamente colpito la moglie, il capitano dei carabinieri Antonio Monaco viene trasferito a Giugliano, suo paese natale. Una mattina di fine maggio, durante la festa della Madonna della pace, si riappropria del suo passato a partire dalla casa dei suoi genitori, nella quale va a vivere con la figlia. È l’inizio di una nuova vita per lui e per Valeria.

Il paese è presto scosso dall’omicidio di don Ciccio, storico salumiere di Giugliano. Comincia per Monaco e per il fido brigadiere Cacciapuoti una lunga indagine che li porterà a scavare nelle vite altrui. Emergono i dettagli della vita sentimentale di don Ciccio e sua moglie, Rachele Iodice, che inducono i due a seguire la pista del delitto passionale e che portano dritto a un certo Ascione, usuraio e truffaldino, follemente innamorato di Donna Rachele. Quando il caso sembra arrivare a una risoluzione, un nuovo delitto riporta Monaco e Cacciapuoti al punto di partenza, rigettandoli in un intricato ginepraio di relazioni torbide e affari illeciti.

Lungo le strade di Giugliano, attraverso i luoghi della sua infanzia, dentro le case e nelle vite delle persone, Monaco scaverà nei cunicoli più segreti e infernali dell’animo umano, in un gioco di passioni travolgenti, tradimenti e vendette in cui l’apparenza sembra essere una cortina invalicabile che divide lui e Cacciapuoti dalla verità dei fatti.