La furia dell'assassino (Uomo ambrato #2)

La furia dell'assassino (Uomo ambrato #2)

Autore: Robin Hobb
€9.90
0001:
0002: Fantasy
0003: Trilogia dell'uomo ambrato
0004: 2018
0005:
0006:
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 978883473482

Il principe Devoto è stato messo in salvo dai suoi carcerieri, e adesso a corte sembra finalmente essere tornata la calma, mentre fervono i preparativi per il suo fidanzamento con la narcheska Elliania delle Isole Esterne. Intanto FitzChevalier della stirpe dei Lungavista, distrutto dalla perdita del suo compagno di sempre, il lupo Occhi-di-notte, si stabilisce a Castelcervo, lavorando a corte sotto falso nome. Ingaggiato come guardia del corpo, si rende presto conto che il suo regno si sta inesorabilmente avvicinando al collasso a causa dei conflitti che logorano le terre vicine e deve fare di tutto perché nessuno scopra che anche il principe possiede la disprezzata magia della Bestia, che permette di entrare in contatto empatico con gli animali. Solo l’amicizia con il Matto consola Fitz, ma perfino questa sembra sul punto di andare in pezzi quando l’uomo gli rivela alcuni terribili segreti riguardanti il proprio passato. Privato di ogni sostegno e perso in complicati intrighi, Fitz scoprirà che la sua stessa sopravvivenza potrebbe essere per lui la sfida più ardua da affrontare.

Titolo La furia dell'assassino (Uomo ambrato #2)
Autore Robin Hobb


Robin Hobb

Robin Hobb (pseudonimo di Margaret Lindholm, nota anche come Megan Lindholm agli appassionati di fantasy) è nata in California nel 1952, ed è autrice di popolarissime saghe, tra cui Le cronache delle Giungle della Pioggia, La Trilogia dei Lungavista e La trilogia dell'uomo ambrato, I mercanti di Borgomago, La Trilogia del figlio soldato, pubblicate da Fanucci Editore.

Il principe Devoto è stato messo in salvo dai suoi carcerieri, e adesso a corte sembra finalmente essere tornata la calma, mentre fervono i preparativi per il suo fidanzamento con la narcheska Elliania delle Isole Esterne. Intanto FitzChevalier della stirpe dei Lungavista, distrutto dalla perdita del suo compagno di sempre, il lupo Occhi-di-notte, si stabilisce a Castelcervo, lavorando a corte sotto falso nome. Ingaggiato come guardia del corpo, si rende presto conto che il suo regno si sta inesorabilmente avvicinando al collasso a causa dei conflitti che logorano le terre vicine e deve fare di tutto perché nessuno scopra che anche il principe possiede la disprezzata magia della Bestia, che permette di entrare in contatto empatico con gli animali. Solo l’amicizia con il Matto consola Fitz, ma perfino questa sembra sul punto di andare in pezzi quando l’uomo gli rivela alcuni terribili segreti riguardanti il proprio passato. Privato di ogni sostegno e perso in complicati intrighi, Fitz scoprirà che la sua stessa sopravvivenza potrebbe essere per lui la sfida più ardua da affrontare.

Il libro del mese