Il ciclo delle stagioni (Charlie Parker #2)

Il ciclo delle stagioni (Charlie Parker #2)

Autore: John Connolly
€4.99
0001:
0002: OneCrime
0003: Charlie 'Bird' Parker
0004: 2017
0005:
0006: Andrea Salamoni
0007:
0008:
0009: 9788868773212
Incapace di superare il trauma dell’uccisione della moglie e della figlia, il detective Charlie Parker si è ritirato nelle campagne del Maine, dove è nato. Quella parvenza di tranquillità che sperava di trovare viene però orrendamente turbata dal ritrovamento dei cadaveri di una giovane donna, Rita Ferris, e del suo bambino. I sospetti ricadono subito sull’ex marito di Rita, Billy Purdue, un uomo schivo e violento, dileguatosi nel nulla. Sulle sue tracce non c’è solo la polizia: a quanto pare Billy ha dei conti in sospeso con la mafia locale, a cui ha sottratto parecchi soldi. Indagando sul caso, Parker scopre a sue spese che la pista tracciata dalle indagini su Purdue è del tutto aleatoria: l’assassino colpirà ancora, mietendo le sue vittime tra i potenziali informatori sul caso. Parker sa che c’è qualcosa di oscuro e indecifrabile che lega quella triste vicenda alla serie di morti che ha insanguinato la zona più di trent’anni prima, quando i cadaveri di cinque giovani donne vennero ritrovati appesi al ramo di un albero.
Un presente torbido, che rimanda a un passato oscuro e cruento, una storia in bilico tra horror e crime, suspense e inquietudine, con un protagonista tra i più complessi e riusciti del panorama thriller mondiale.
Titolo Il ciclo delle stagioni (Charlie Parker #2)
Autore John Connolly


John Connolly

John Connolly è nato a Dublino nel 1968. Ha lavorato come barista e tuttofare nei grandi magazzini Harrods e come giornalista freelance per il quotidiano The Irish Times, per il quale continua a scrivere. Della serie dedicata al detective Charlie Parker Fanucci Editore ha già pubblicato, nella collana Timecrime, Tutto ciò che muore, Il ciclo delle stagioni, Gente che uccide, I tre demoni, Un’anima che brucia, La rabbia degli angeli, Il lupo in inverno, La canzone delle ombre, Un tempo per soffrire.

Incapace di superare il trauma dell’uccisione della moglie e della figlia, il detective Charlie Parker si è ritirato nelle campagne del Maine, dove è nato. Quella parvenza di tranquillità che sperava di trovare viene però orrendamente turbata dal ritrovamento dei cadaveri di una giovane donna, Rita Ferris, e del suo bambino. I sospetti ricadono subito sull’ex marito di Rita, Billy Purdue, un uomo schivo e violento, dileguatosi nel nulla. Sulle sue tracce non c’è solo la polizia: a quanto pare Billy ha dei conti in sospeso con la mafia locale, a cui ha sottratto parecchi soldi. Indagando sul caso, Parker scopre a sue spese che la pista tracciata dalle indagini su Purdue è del tutto aleatoria: l’assassino colpirà ancora, mietendo le sue vittime tra i potenziali informatori sul caso. Parker sa che c’è qualcosa di oscuro e indecifrabile che lega quella triste vicenda alla serie di morti che ha insanguinato la zona più di trent’anni prima, quando i cadaveri di cinque giovani donne vennero ritrovati appesi al ramo di un albero.
Un presente torbido, che rimanda a un passato oscuro e cruento, una storia in bilico tra horror e crime, suspense e inquietudine, con un protagonista tra i più complessi e riusciti del panorama thriller mondiale.