CASALE DEI SOGNI PERDUTI (IL)

CASALE DEI SOGNI PERDUTI (IL)

Autore: RENZI LISETTA
€16.00
Aggiungi al carrello
0001:
0002: NARRATIVA
0003:
0004:
0005:
0006:
0007:
0008: LEGGEREDITORE
0009: 9788865089262

Le case ci trasmettono emozioni e rappresentano il carattere di chi le abita: a insegnarlo a Isabel, inglese di padre italiano, e' stata Ada, l'amata prozia presso il cui casale in Toscana ha trascorso le estati della sua infanzia: lei le ha insegnato l'amore per l'estetica e l'architettura. A trent'anni, pero', Isabel conduce una vita molto diversa da quella che aveva sognato da bambina: lavora come controller in una prestigiosa banca londinese, ha una relazione con un manager di successo e vive in un lussuoso loft, razionale e ordinato come la sua stessa esistenza. Quando pero' la prozia muore lasciandole in eredita' l'antico casale di famiglia, Isabel e' costretta a fare i conti con un passato doloroso che ha condizionato le sue scelte... Tutto nella vecchia dimora di infanzia, ogni stanza, ogni oggetto, ogni profumo, la rimette in contatto con la parte piu' autentica di se', inducendola a ricercare i suoi vecchi sogni e la vera felicita' che ormai credeva per sempre perduti...

Titolo CASALE DEI SOGNI PERDUTI (IL)
Autore RENZI LISETTA
Tipo Libro


Le case ci trasmettono emozioni e rappresentano il carattere di chi le abita: a insegnarlo a Isabel, inglese di padre italiano, e' stata Ada, l'amata prozia presso il cui casale in Toscana ha trascorso le estati della sua infanzia: lei le ha insegnato l'amore per l'estetica e l'architettura. A trent'anni, pero', Isabel conduce una vita molto diversa da quella che aveva sognato da bambina: lavora come controller in una prestigiosa banca londinese, ha una relazione con un manager di successo e vive in un lussuoso loft, razionale e ordinato come la sua stessa esistenza. Quando pero' la prozia muore lasciandole in eredita' l'antico casale di famiglia, Isabel e' costretta a fare i conti con un passato doloroso che ha condizionato le sue scelte... Tutto nella vecchia dimora di infanzia, ogni stanza, ogni oggetto, ogni profumo, la rimette in contatto con la parte piu' autentica di se', inducendola a ricercare i suoi vecchi sogni e la vera felicita' che ormai credeva per sempre perduti...