Indagine su un mago senza testa

Indagine su un mago senza testa

Autore: Enrico Caria
€4.99
0001:
0002: TimeCrime
0003:
0004: 2016
0005: 272
0006:
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 9788866882688

Ci sono giorni in cui all’odore del mare di Napoli si mischia l’afrore del sangue. Lo sa bene Willy Calone, l’ingestibile detective assunto dal ricco ingegner Capuana perché lo scagioni da un’accusa di omicidio più pretestuosa che altro. Il ritrovamento del Magnificus mago Leonardus senza testa rischia infatti solo di comprometterne la corsa a governatore della regione. Un complotto ordito ai danni di un candidato troppo ingombrante? Eppure una lunga storia extraconiugale legava la seducente moglie dell’ingegnere all’illusionista ucciso così teatralmente. Come a dire, il cuore ha le sue ragioni... che le corna conoscono perfettamente. A confondere le già torbide acque delle indagini ci penseranno poi il boss della zona appena scarcerato, Carmeniello, un oscuro colosso dagli occhi di brace con un’insana passione per gli ex voto, e la Stella dei cantanti neomelodici, la sfuggente fiamma di Calone... Napoli come Ciudad Juárez e happy end solo per narcos, politici e sbirri sul loro libro paga. Dalla penna di Enrico Caria, un irresistibile noir in salsa partenopea. 

Titolo Indagine su un mago senza testa
Autore Enrico Caria


Enrico Caria

Enrico Caria è nato a Roma nel 1957. Scrittore, giornalista e regista, collabora con le più importanti testate nazionali. Per il cinema ha scritto e diretto commedie satiriche, docufilm e il mockumentary sulla camorra L’era legale. Già autore di due volumi, Bandidos (Feltrinelli) e L’uomo che cambiava idea (Rizzoli), con Indagine su un mago senza testa debutta nel catalogo Fanucci.

Ci sono giorni in cui all’odore del mare di Napoli si mischia l’afrore del sangue. Lo sa bene Willy Calone, l’ingestibile detective assunto dal ricco ingegner Capuana perché lo scagioni da un’accusa di omicidio più pretestuosa che altro. Il ritrovamento del Magnificus mago Leonardus senza testa rischia infatti solo di comprometterne la corsa a governatore della regione. Un complotto ordito ai danni di un candidato troppo ingombrante? Eppure una lunga storia extraconiugale legava la seducente moglie dell’ingegnere all’illusionista ucciso così teatralmente. Come a dire, il cuore ha le sue ragioni... che le corna conoscono perfettamente. A confondere le già torbide acque delle indagini ci penseranno poi il boss della zona appena scarcerato, Carmeniello, un oscuro colosso dagli occhi di brace con un’insana passione per gli ex voto, e la Stella dei cantanti neomelodici, la sfuggente fiamma di Calone... Napoli come Ciudad Juárez e happy end solo per narcos, politici e sbirri sul loro libro paga. Dalla penna di Enrico Caria, un irresistibile noir in salsa partenopea. 

Il libro del mese