Altri Regni

Altri Regni

€4.99
0001:
0002: Fantascienza
0003:
0004: 2011
0005:
0006: Maurizio Nati
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 9788834726419

Divenuto ormai da tempo un autore di culto nel campo del genere fantastico, all’età di ottantaquattro anni Richard Matheson è ancora in grado di stupire il suo pubblico. Altri regni conferma le sue intatte capacità di narratore, unite in questo caso a una vena di leggera autoironia, a una sorta di gioco della scrittura che irride sé stessa, senza peraltro rinunciare ad ammaliare il lettore con una storia sospesa tra il fantasy e l’horror, e che affonda le sue radici nel romanzo gotico inglese. Alexander White è il protagonista di un’avventura che lo porterà dalle atrocità della Grande guerra fino a un mondo impossibile del quale diventerà a poco a poco, e suo malgrado, una parte integrante. Vivrà in prima persona tutta la fascinosa bellezza e la crudele diversità dei suoi diciotto anni, prima con la razionalità e poi con l’abbandono al suo destino. Storia d’amore e di mistero, Altri regni è l’ennesima dimostrazione che dai tempi di Duel e di Io sono leggenda, Richard Matheson è ancora in grado di descrivere il fascino della paura e la forza dell’ignoto.

Titolo Altri Regni
Autore Richard Matheson


Richard Matheson

Richard Matheson (Allendale, 20 febbraio 1926 – Los Angeles, 23 giugno 2013) è stato autore di romanzi e racconti che hanno forgiato il gusto e le tendenze del fantastico contemporaneo. La sua opera è caratterizzata da un realismo rigoroso e da un’attenzione commossa a quell’umanità marginale soggiogata da un potere, da un sistema, da una volontà che assumono caratteri mostruosi. Autore di alcuni degli episodi più memorabili di Ai confini della realtà, ha visto diversi suoi romanzi e racconti adattati per il grande schermo, tra questi Io sono leggenda, Tre millimetri al giorno e Io sono Helen Driscoll, tutti pubblicati da Fanucci Editore. Nel corso di una carriera durata oltre cinquant’anni, Richard Matheson ha vinto numerosissimi premi, tra cui l’Edgar Allan Poe e un premio Bram Stoker alla carriera. Fanucci ha pubblicato anche Incubo a seimila metri, Duel e altri racconti, Ricatto mortale, La casa d’inferno, Tre ore di pura follia, The Box e altri racconti, che ha ispirato la pellicola del regista Richard Kelly, Altri regni, I migliori racconti, Ghost e la raccolta in quattro volumi Tutti i racconti.

Divenuto ormai da tempo un autore di culto nel campo del genere fantastico, all’età di ottantaquattro anni Richard Matheson è ancora in grado di stupire il suo pubblico. Altri regni conferma le sue intatte capacità di narratore, unite in questo caso a una vena di leggera autoironia, a una sorta di gioco della scrittura che irride sé stessa, senza peraltro rinunciare ad ammaliare il lettore con una storia sospesa tra il fantasy e l’horror, e che affonda le sue radici nel romanzo gotico inglese. Alexander White è il protagonista di un’avventura che lo porterà dalle atrocità della Grande guerra fino a un mondo impossibile del quale diventerà a poco a poco, e suo malgrado, una parte integrante. Vivrà in prima persona tutta la fascinosa bellezza e la crudele diversità dei suoi diciotto anni, prima con la razionalità e poi con l’abbandono al suo destino. Storia d’amore e di mistero, Altri regni è l’ennesima dimostrazione che dai tempi di Duel e di Io sono leggenda, Richard Matheson è ancora in grado di descrivere il fascino della paura e la forza dell’ignoto.