Il gioco (Victor l'assassino vol. 3)

Il gioco (Victor l'assassino vol. 3)

Autore: Tom Wood

€7.99

Catalogo_Thriller
0001:
0002: TimeCrime
0003: Victor l'assassino
0004: 2014
0005: 464
0006:
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 9788866880936

Victor sembra non avere passato. È risoluto, schivo, non si ferma davanti a niente, il che fa di lui un killer perfetto da assoldare. La sua prossima missione è raggiungere il sicario olandese Felix Kooi ad Algeri ed eliminarlo. Una volta portato a termine il suo compito, potrà tornarsene alla propria esistenza solitaria nella gelida Islanda. Ma la cia, uno dei suoi principali committenti, ha altri piani: dovrà fingersi la sua stessa vittima e risalire a colui che ha assoldato Felix Kooi. Entrerà così a far parte di una squadra di mercenari pronti a tutto, e solo alla fine saprà qual è il reale obiettivo dei servizi segreti americani. Inizia per Victor una missione che lo porterà in tutta Europa, fino a Roma, dove le strade si tingono di sangue e sembrano voler sprofondare per trascinarlo dritto all’inferno. Quando una minaccia riemerge dal suo passato, Victor si troverà di fronte a una scelta che non vorrebbe compiere: fare ciò che è giusto o sacrificare l’unica cosa al mondo a cui davvero tiene, ossia la sua stessa vita? Carico di tensione e imprevedibile, dopo Killer e Nemico, Il gioco vi lascerà col fiato sospeso.

Titolo Il gioco (Victor l'assassino vol. 3)
Autore Tom Wood


Tom Wood

Tom Wood è considerato uno dei maestri del thriller internazionale. È nato nello Staffordshire, in Inghilterra, e oggi vive a Londra. Uccidi per me è l’ottavo romanzo della serie che vede come protagonista lo spietato sicario Victor, preceduto da Killer, Nemico, Il gioco, La caccia, Il giorno più buio, Nessuna scelta e Scontro finale, tutti pubblicati da Timecrime. Victor è divenuto ormai un personaggio di culto, tanto che Killer, primo capitolo della serie, è diventato un film (2016) per la regia di Pierre Morel.

Victor sembra non avere passato. È risoluto, schivo, non si ferma davanti a niente, il che fa di lui un killer perfetto da assoldare. La sua prossima missione è raggiungere il sicario olandese Felix Kooi ad Algeri ed eliminarlo. Una volta portato a termine il suo compito, potrà tornarsene alla propria esistenza solitaria nella gelida Islanda. Ma la cia, uno dei suoi principali committenti, ha altri piani: dovrà fingersi la sua stessa vittima e risalire a colui che ha assoldato Felix Kooi. Entrerà così a far parte di una squadra di mercenari pronti a tutto, e solo alla fine saprà qual è il reale obiettivo dei servizi segreti americani. Inizia per Victor una missione che lo porterà in tutta Europa, fino a Roma, dove le strade si tingono di sangue e sembrano voler sprofondare per trascinarlo dritto all’inferno. Quando una minaccia riemerge dal suo passato, Victor si troverà di fronte a una scelta che non vorrebbe compiere: fare ciò che è giusto o sacrificare l’unica cosa al mondo a cui davvero tiene, ossia la sua stessa vita? Carico di tensione e imprevedibile, dopo Killer e Nemico, Il gioco vi lascerà col fiato sospeso.