Nemico (Victor l'assassino #2)

Nemico (Victor l'assassino #2)

Autore: Tom Wood
€12.90 -5% €12.26
0001:
0002: TimeCrime
0003: Victor l'assassino
0004: 2013
0005: 528
0006: Annalisa Biasci
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 9788866880936
Victor ha un talento naturale per l'omicidio. Sicario abile e spietato si trova costretto a lavorare per conto di un misterioso agente della CIA: tre sconosciuti, tre colpi. Ma il lavoro non è veloce e pulito come avrebbe voluto. Man mano che il killer elimina le sue vittime, si rende conto che il gioco si fa sempre più complesso, intricato e letale. Nel suo mestiere non è sempre facile tracciare una linea netta tra nemici e alleati, ma Victor si accorge di essere nel mezzo di una guerra segreta, dove l'unica regola è l'assenza di regole. Non tarda a scoprire di essere uno strumento nelle mani di poteri più forti e, soprattutto, di essere lui stesso nel mirino: l'assassino perfetto è diventato il bersaglio perfetto. Con una donna da proteggere, accerchiato da agenti segreti del Mossad, potenti trafficanti di armi internazionali e squadre omicide al soldo di ignoti avversari, Victor sceglierà di non fidarsi più di nessuno.
La posta in gioco si alza minuto dopo minuto. Scordatevi di James Bond, Jason Bourne o Jack Bauer: il protagonista di Killer è tornato, in un thriller carico di suspense e adrenalina.

 

Titolo Nemico (Victor l'assassino #2)
Autore Tom Wood


Tom Wood

Tom Wood è considerato uno dei maestri del thriller internazionale. È nato nello Staffordshire, in Inghilterra, e oggi vive a Londra. Il giorno più buio è il quinto romanzo della serie che vede come protagonista lo spietato sicario Victor, preceduto da Killer, Nemico, Il gioco e La caccia, tutti pubblicati da Timecrime. Victor è divenuto ormai un personaggio di culto, tanto che presto sugli schermi arriverà la trasposizione cinematografica di Killer, per la regia di Pierre Morel.

Victor ha un talento naturale per l'omicidio. Sicario abile e spietato si trova costretto a lavorare per conto di un misterioso agente della CIA: tre sconosciuti, tre colpi. Ma il lavoro non è veloce e pulito come avrebbe voluto. Man mano che il killer elimina le sue vittime, si rende conto che il gioco si fa sempre più complesso, intricato e letale. Nel suo mestiere non è sempre facile tracciare una linea netta tra nemici e alleati, ma Victor si accorge di essere nel mezzo di una guerra segreta, dove l'unica regola è l'assenza di regole. Non tarda a scoprire di essere uno strumento nelle mani di poteri più forti e, soprattutto, di essere lui stesso nel mirino: l'assassino perfetto è diventato il bersaglio perfetto. Con una donna da proteggere, accerchiato da agenti segreti del Mossad, potenti trafficanti di armi internazionali e squadre omicide al soldo di ignoti avversari, Victor sceglierà di non fidarsi più di nessuno.
La posta in gioco si alza minuto dopo minuto. Scordatevi di James Bond, Jason Bourne o Jack Bauer: il protagonista di Killer è tornato, in un thriller carico di suspense e adrenalina.