Il silenzio di mia madre

Il silenzio di mia madre

Autore: Lauren Westwood
€16.00
0001: Romance
0002: narrativa
0003:
0004: 2020
0005: 272
0006:
0007
0008: Leggereditore
0009: 978-88-3375-095-8
Ci sono alcune cose dalle quali non si può fuggire...

La famiglia di Skye Turner va in pezzi il giorno della morte di sua sorella Ginny. Tutti nella loro piccola comunità nelle isole scozzesi l'hanno creduto solo un terribile incidente, ma più di una persona in città è perseguitata da un segreto di quella notte... A Skye non resta che fuggire lontano, attanagliata dal senso di colpa per non essersi presa cura di sua sorella e schiacciata dalla sensazione che la madre la accusi per la perdita che ha distrutto ogni speranza e gioia del futuro.
Avrebbe dovuto prendersi cura di Ginny, avrebbe dovuto essere lì per impedirle di cadere dalla scogliera quella notte, ma non c'era. Così si trincera dietro una barriera di silenzio e, mentre gli anni passano nel disperato tentativo di dimenticare, le parole tra lei e la madre sono sempre più rare e lontane, fino al giorno in cui riceve una telefonata in cui la donna le chiede di tornare a casa. Ma lì qualcosa non va, e il tempo sembra essersi fermato a quella terribile notte... Sua madre ha tenuto la camera di sua sorella come un santuario, e in città si vocifera che Ginny non era sola quando è morta.
E, mentre la madre vuole solo che la famiglia torni unita come un tempo, Skye inizia a svelare una serie di menzogne per far deflagrare il muro di omertà intorno al mistero che circonda il suo passato, e quello di molti altri. Ma si renderà conto che la verità potrebbe fare a pezzi la sua famiglia, questa volta per sempre.

Un romanzo contorto e commovente sul legame tra madre e figlia e su cosa succede quando nascondiamo le cose a coloro che amiamo di più.

Sorellanza, famiglia, perdita e segreti, Il silenzio di mia madre mescola suspense e romanticismo in un romanzo al femminile avvincente per i fan di Diane Chamberlain, Liane Moriarty e Kerry Fisher.
Titolo Il silenzio di mia madre
Autore Lauren Westwood


Lauren Westwood

Lauren Westwood è una scrittrice di narrativa femminile e avvocato per un'azienda di energia rinnovabile. Il suo romanzo di debutto Finding Home è stato ispirato dalla ricerca triennale della sua famiglia per una casa che li ha resi la rovina degli agenti immobiliari della contea. Il suo secondo romanzo Finding Secrets è stato similmente ispirato dal suo amore per le vecchie case, la storia e, naturalmente, i bei eroi romantici! Originaria della California, ora vive in un'antica casa di 400 anni fa nel Surrey, con il suo compagno Ian e le loro tre giovani figlie. La sua serie d'esordio – Finding Home, Finding Secrets e Finding Dreams – è stata acclamata da critica e pubblico. Con Il silenzio di mia madre fa il suo ingresso nel catalogo Leggereditore.

Ci sono alcune cose dalle quali non si può fuggire...

La famiglia di Skye Turner va in pezzi il giorno della morte di sua sorella Ginny. Tutti nella loro piccola comunità nelle isole scozzesi l'hanno creduto solo un terribile incidente, ma più di una persona in città è perseguitata da un segreto di quella notte... A Skye non resta che fuggire lontano, attanagliata dal senso di colpa per non essersi presa cura di sua sorella e schiacciata dalla sensazione che la madre la accusi per la perdita che ha distrutto ogni speranza e gioia del futuro.
Avrebbe dovuto prendersi cura di Ginny, avrebbe dovuto essere lì per impedirle di cadere dalla scogliera quella notte, ma non c'era. Così si trincera dietro una barriera di silenzio e, mentre gli anni passano nel disperato tentativo di dimenticare, le parole tra lei e la madre sono sempre più rare e lontane, fino al giorno in cui riceve una telefonata in cui la donna le chiede di tornare a casa. Ma lì qualcosa non va, e il tempo sembra essersi fermato a quella terribile notte... Sua madre ha tenuto la camera di sua sorella come un santuario, e in città si vocifera che Ginny non era sola quando è morta.
E, mentre la madre vuole solo che la famiglia torni unita come un tempo, Skye inizia a svelare una serie di menzogne per far deflagrare il muro di omertà intorno al mistero che circonda il suo passato, e quello di molti altri. Ma si renderà conto che la verità potrebbe fare a pezzi la sua famiglia, questa volta per sempre.

Un romanzo contorto e commovente sul legame tra madre e figlia e su cosa succede quando nascondiamo le cose a coloro che amiamo di più.

Sorellanza, famiglia, perdita e segreti, Il silenzio di mia madre mescola suspense e romanticismo in un romanzo al femminile avvincente per i fan di Diane Chamberlain, Liane Moriarty e Kerry Fisher.