Una ragazza e una pistola (Mike Hammer Vol.2)

Una ragazza e una pistola (Mike Hammer Vol.2)

Autore: Mickey Spillane
€12.00 -5% €11.40
Aggiungi al carrello

€12.00 -5% €11.40

€8.49

0001: Crime
0002: Piccola biblioteca del crimine
0003:
0004: 2022
0005: 272
0006: Luca Briasco
0007:
0008: TimeCrime
0009: 9788866884552

L’investigatore privato Mike Hammer incontra in un diner una prostituta dai capelli rossi. Viene infastidita da un uomo che sembra conoscere e temere e Mike si occupa di lui senza troppi problemi. Non è interessato ai suoi servizi professionali, ma le offre un caffè giusto per parlare. È stanco, provato, vuole solo qualcuno con cui sfogarsi e lei lo ascolta volentieri. È appena stato pagato, è pieno di soldi e in un impeto di generosità le offre del denaro per comprare dei vestiti decenti e ottenere un lavoro fisso.
Niente di grave, tranne che il giorno dopo la Rossa viene trovata morta. Non sono affari di Hammer, ma tutta l’ingiustizia del mondo si cristallizza improvvisamente in questa morte senza senso. E poi comincia a rendersi conto che in quella vicenda, presumibilmente un incidente stradale, c’è qualcosa che non torna. A guardarci bene, comincia a sembrare sempre più un omicidio.
Ma non finisce qui. La sua personale indagine conduce Hammer in un mondo di vizi, corruzione e violenza…

Titolo Una ragazza e una pistola (Mike Hammer Vol.2)
Autore Mickey Spillane


Mickey Spillane

Frank Michael Morrison Spillane (1918 - 2006), nato a Brooklyn, ha iniziato a scrivere mentre era al liceo. Durante la Seconda guerra mondiale si arruolò nell’aeronautica militare e divenne pilota di caccia e istruttore. È stato sposato tre volte, la terza con Jane Rodgers Johnson, e ha avuto quattro figli e due figliastri. Scrisse il suo primo romanzo, Ti ucciderò (1947), al fine di raccogliere i soldi per comprare una casa per sé e per la prima moglie, Mary Ann Pearce. Il romanzo ha venduto sei milioni e mezzo di copie solo negli Stati Uniti e ha introdotto il personaggio più famoso di Spillane, l’investigatore privato Mike Hammer. I numerosi romanzi che seguirono divennero istantaneamente dei best seller. In questa collana, Piccola Biblioteca del Crimine, verrà pubblicata l’intera sua opera.

Photo credit © Jane Spillane

L’investigatore privato Mike Hammer incontra in un diner una prostituta dai capelli rossi. Viene infastidita da un uomo che sembra conoscere e temere e Mike si occupa di lui senza troppi problemi. Non è interessato ai suoi servizi professionali, ma le offre un caffè giusto per parlare. È stanco, provato, vuole solo qualcuno con cui sfogarsi e lei lo ascolta volentieri. È appena stato pagato, è pieno di soldi e in un impeto di generosità le offre del denaro per comprare dei vestiti decenti e ottenere un lavoro fisso.
Niente di grave, tranne che il giorno dopo la Rossa viene trovata morta. Non sono affari di Hammer, ma tutta l’ingiustizia del mondo si cristallizza improvvisamente in questa morte senza senso. E poi comincia a rendersi conto che in quella vicenda, presumibilmente un incidente stradale, c’è qualcosa che non torna. A guardarci bene, comincia a sembrare sempre più un omicidio.
Ma non finisce qui. La sua personale indagine conduce Hammer in un mondo di vizi, corruzione e violenza…