Il penalista

Il penalista

€4.99
0001:
0002: TimeCrime
0003:
0004: 2018
0005:
0006:
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 9788834735268
In seguito allo scioglimento del prestigioso studio legale associato di cui è stato fondatore, l’avvocato civilista Alessandro Loggia, quarantasette anni, vedovo e pieno di debiti, trova nel suo unico figlio la forza per non mollare. Finché un giorno accade qualcosa di imprevisto: il vecchio studio riceve un lauto mandato da una multinazionale americana. L'incarico prevede la difesa del rampollo di una famiglia di magnati, Jason Barrett, accusato dell'omicidio di una giovane donna al largo di Civitanova Marche. Fingendosi il penalista Luca Mancini, suo ex partner, Loggia accetta l’incarico nonostante la totale inesperienza. E mentre assiste impotente allo sfacelo della propria esistenza, si prepara al primo processo penale della sua carriera. Quando ha inizio, Alessandro prova a barcamenarsi tra le menzogne che lui stesso ha messo in piedi, per ritrovarsi infine nel bel mezzo di un meccanismo più insidioso della sua stessa messinscena, con il rischio di diventare l'inconsapevole pedina di un imprevedibile complotto internazionale...
Titolo Il penalista
Autore Francesco Gradozzi
Data di pubblicazione Feb 20, 2018


Francesco Gradozzi

Francesco Gradozzi, classe 1972, è avvocato cassazionista e lavora a Macerata, dove vive con la sua famiglia. Dopo oltre quindici anni di professione forense e pubblicazioni scientifiche in materia di diritto della proprietà intellettuale, approda alla scrittura creativa. Con Il penalista, suo romanzo d’esordio, fa il suo ingresso nel catalogo Timecrime.

In seguito allo scioglimento del prestigioso studio legale associato di cui è stato fondatore, l’avvocato civilista Alessandro Loggia, quarantasette anni, vedovo e pieno di debiti, trova nel suo unico figlio la forza per non mollare. Finché un giorno accade qualcosa di imprevisto: il vecchio studio riceve un lauto mandato da una multinazionale americana. L'incarico prevede la difesa del rampollo di una famiglia di magnati, Jason Barrett, accusato dell'omicidio di una giovane donna al largo di Civitanova Marche. Fingendosi il penalista Luca Mancini, suo ex partner, Loggia accetta l’incarico nonostante la totale inesperienza. E mentre assiste impotente allo sfacelo della propria esistenza, si prepara al primo processo penale della sua carriera. Quando ha inizio, Alessandro prova a barcamenarsi tra le menzogne che lui stesso ha messo in piedi, per ritrovarsi infine nel bel mezzo di un meccanismo più insidioso della sua stessa messinscena, con il rischio di diventare l'inconsapevole pedina di un imprevedibile complotto internazionale...

Il libro del mese