Sezione Crimini Violenti. Il primo caso dell'ispettrice Huss

0001: Thriller e noir
0002: Collezione Ventesima
0003:
0004: 2011
0005: 480
0006: Margherita Bodini
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 9788834718032

Una sera piovosa di novembre. Un colpo sordo sulla ghiaia bagnata. I passanti del centro di Göteborg si radunano sotto il balcone al quinto piano di un palazzo signorile. L'ispettrice Irene Huss, il commissario Andersson e un'affiatata squadra di colleghi iniziano a indagare su ciò che sembra a tutti gli effetti un suicidio. L'improvvisa scomparsa di Richard von Knecht, abile uomo d'affari dell'alta borghesia di Svezia, risveglia enorme interesse nella stampa, mentre si cerca di ricostruire la tela delle persone a lui vicine. Tra marmi e oggetti d'antiquariato, tappeti persiani e legni intagliati, si dovrà scoprire cosa si cela dietro al mistero. Irene Huss non demorde e, passando dall'analisi di vecchi ritagli di giornale a mosse di arti marziali, tiene a bada l'eccentrica signora von Knecht, il silenzioso figlio e l'affascinante nuora-modella, gli amici milionari e quelli amanti del vino. Infine i sospetti si moltiplicano e contemporaneamente si restringono, frantumando in mille pezzi l'immagine di partenza.


Helene Tursten scrive un giallo con dovizia di particolari e con una trama fitta di colpi di scena e imprevedibili sviluppi. La sua ispettrice Huss, alle prese con un caso di omicidio davvero insolito, si divide tra la vita di madre e moglie impegnata e quella di capo della Sezione Crimini Violenti in una società minacciata dal razzismo, dalla droga e da una nuova ondata di criminalità.

Helene Tursten

HELENE TURSTEN è nata a Göteborg nel 1954. È appassionata di letteratura poliziesca, e prima di dedicarsi a tempo pieno alla scrittura, ha lavorato come infermiera e traduttrice. Sezione Crimini Violenti. Il primo caso dell’ispettrice Huss è il suo romanzo d’esordio, grazie al quale è stata paragonata alla scrittrice britannica P.D. James. Caso editoriale in Svezia, al pari di Henning Mankell e Stieg Larsson, la serie dell’ispettrice Huss ha ispirato un serial televisivo ed è già stata pubblicata in sedici Paesi. Helene Tursten vive in Svezia con il marito e la figlia.
Ti suggeriamo anche...
Marchi editoriali