Mari stregati

0001: Avventura e fantasy
0002: Collezione Ventesima
0003:
0004: 2011
0005: 400
0006: Graziana Cazzolla
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 9788834725153

Il giovane burattinaio John Chandagnac sta attraversando il Mar dei Caraibi alla ricerca di uno zio che non ha mai incontrato, apparentemente responsabile della morte di suo padre e fuggito con l’eredità di famiglia. Poco prima di giungere a destinazione, la nave su cui John e i suoi compagni di viaggio – la bellissima Beth Hurwood e suo padre Benjamin, un pensatore folle – sono imbarcati viene attaccata dai pirati che uccidono il capitano e costringono Chandagnac a unirsi alla loro ciurma. Chandagnac, ribattezzato Jack Shandy, scopre così la terrificante storia di Benjamin Hurwood e della sua defunta moglie, e soprattutto ciò che si nasconde dietro i piani dell’uomo per riportarla in vita. Jack dovrà cercare in ogni modo di frenare i folli propositi di Benjamin Hurwood, e potrà farlo solo assumendo il controllo della nave su cui viaggiano. E tra emozionanti e incredibili avventure, la sua strada incrocerà anche il cammino del celebre pirata Barbanera.
Col consueto piglio e la consueta freschezza, sorretto da una grande inventiva, e imbastendo un’avventura che farebbe invidia a Indiana Jones... uno straordinario romanzo di Tim Powers, che si conferma come uno dei maggiori autori contemporanei di letteratura fantastica, al di là di ogni etichetta.

Il romanzo che ha ispirato Pirati dei Caraibi: Oltre i confini del mare.



Mari stregati è arrivato tra i finalisti del World Fantasy Award, del Ditmar Award e del premio Locus.

Un romanzo pieno di azione e di avventura. Indiana Jones al confronto era un dilettante.

Washington Post

Tim Powers è senza dubbio uno scrittore brillante.

William Gibson

Un romanzo che promette meraviglie e spavento, con personaggi incredibili. Vorrete passare tutta la notte a leggerlo, e quando infine arriverà il sonno, questa storia fantastica echeggerà nei vostri sogni.

Orson Scott Card

Tim Powers

Nato nel 1952, Tim Powers ha vinto due Philip Dick Memorial Award, nel 1984 per Le porte di Anubis (Fanucci) e nel 1986 per Dinner at Deviant’s Palace (1986). Scrittore originale e inventivo, fondatore del genere steampunk, ha spesso ambientato i suoi romanzi nel passato, soprattutto nel XVIII e XIX secolo, e ha inserito nelle vicende personaggi storici come Byron, Shelley e Keats. Powers ha trattato argomenti inconsueti, la magia egiziana, miti e leggende del mondo classico, i tarocchi, come nella recente trilogia che ha avuto inizio con L’ultima chiamata, che si basa anche sul mito del Re Pescatore. Nel corso della sua carriera ha ricevuto diversi riconoscimenti prestigiosi, tra cui l’International Horror Guild, il World Fantasy Award e il Locus. Mari stregati ha ispirato il quarto capitolo della saga cinematografica Pirati dei Caraibi, nelle sale a maggio 2011, con Johnny Depp e Penelope Cruz.
Ti suggeriamo anche...
Marchi editoriali