Strega

0001: Thriller e noir
0002: Collana Narrativa
0003: Nero Italiano
0004: 2012
0005: 320
0006:
0007:
0008: TimeCrime
0009: 9788866880530

Chi è Battistina? Una strega di appena dodici anni, capace di compiere prodigi e fatture e di convincere i rovi a fiorire, oppure una povera contadina ignorante, che conosce solo le virtù inebrianti delle erbe e delle piante di montagna? A chiederselo sono in tanti, in un remoto angolo dell'Italia del 1587. A inerpicarsi fino all'antichissimo e oscuro borgo di Triora, nell'entroterra ligure, sarà una spedizione organizzata dalla Repubblica di Genova, composta dal lucido e crudele Giulio Scribani, commissario straordinario incaricato di debellare la stirpe delle streghe, da Juan Ferdinando Centurione, storpio e coltissimo, che con la sua logica sfiderà i vicari dell'Inquisizione, e dal giovane Niccolò, segretario e scrivano, il cui destino finirà per legarsi fatalmente a quello della giovane strega.

Una ricostruzione perfetta dell'Italia ai tempi dell'Inquisizione, un'indagine meticolosa e ricca di particolari, una storia che cattura per la sua prosa letteraria e i colpi di scena davvero inaspettati.


Nel libro di Remo Guerrini l'indagine è tracciata come se non si fosse nel 1587, ma al giorno d'oggi. Il commissario, crudele e lucidissimo, ha a che fare con una ragazzina terribile, piena di risorse. E il finale è una sorpresa, un colpo di scena nello stile dei migliori crime.

Mario Paternostro, Il Giornale

 

Strega, un romanzo rigorosamente storicoe dall'accurata scrittura di livello letterario, è una lettura incredibilmente coinvolgente.

Laura Grimaldi, Il Messaggero

 

Un thriller storico che utilizza al megli le due risorse del genere: da un lato una rigorosa ricostruzione di ambiente e di personaggi, dall'altro una fantasia creatrice che mette a fuoco alcuni problemi che la storiografia sta affrontando e dei quali l'autore fornisce un'interpretazione variegata e complessa.

Giorgio Galli, Panorama

 

Remo Guerrini

Nato a Genova nel 1948, è giornalista da quasi quarant’anni. È stato direttore di Epoca, Il Giorno, Focus, Primo Piano e dell’edizione italiana di Selezione dal Reader’s Digest. Attualmente dirige il mensile Meridiani. Nei primi anni Ottanta è stato, con Andrea Santini, il primo italiano a pubblicare spy-story nella collana Segretissimo di Mondadori. È autore di numerosi romanzi, racconti gialli, thriller e libri di fantascienza, diversi dei quali tradotti in Francia e Germania.
Ti suggeriamo anche...
Marchi editoriali