Noi siamo qui

0001: Thriller e noir
0002: Collana Narrativa
0003:
0004: 2013
0005: 528
0006: Andrea Bruno
0007:
0008: TimeCrime
0009: 978-88-6688-091-2

C'è qualcuno lì, tra le ombre. Li abbiamo dimenticati, ma loro ci guardano, ci ascoltano, ci aspettano. E David e John stanno per scoprirlo. David, scrittore esordiente, si trova a New York con la moglie per discutere della pubblicazione del suo primo romanzo con un editore. Alla stazione, un uomo misterioso gli sussurra all'orecchio 'Ricordati di me', aprendo una breccia in un passato che sembrava sepolto per sempre. Contemporaneamente John, un ex avvocato, si impegna a far luce su uno stalker che sembrerebbe pedinare Catherine, un'amica della sua compagna. Sinistri messaggi e figure ambigue cominciano a perseguitarlo, in una ricerca che lo porta ad avvicinarsi a verità insospettabili. Le stesse verità che riemergono dal passato di David e che si intrecciano con i piani di una società segreta, formata da adepti desiderosi di lasciare un segno incancellabile nelle vite di chi li aveva relegati nell'oblio. Con un'immaginazione fervida unita alla ricerca del senso profondo dell'esistenza umana, Michael Marshall ci immerge nella zona d'ombra delle persone dimenticate, sempre pronte a fare improvviso ritorno nelle nostre vite. Un romanzo in cui il thriller e la suspense si sovrappongono per avvolgere le nostre inquietudini in un racconto magnetico, sofisticato e illuminante.




Un viaggio incredibile e ricco di suspense attraverso il mondo oscuro del crimine americano. Rinnova con estremo gusto il genere thriller.

The Guardian

Brillantemente ideato, magnificamente scritto.

The Independent on Sunday

Senso dell'umorismo, ritmo incalzante e prosa fluida. Sensazionale.

The Times

Un thriller sapientemente costruito sulle ansie contemporanee.

The Financial Times

Michael Marshall

Michael Marshall (Knutsford, 1965) si è formato a Cambridge, dove ha studiato filosofia e scienze politiche. Dopo un esordio come commediografo e autore di programmi radiofonici della BBC, scopre una vocazione per la fantascienza. Il primo romanzo, Uno di noi (Garzanti), pubblicato con il nome di Michael Marshall Smith, gli vale il prestigioso Philip K. Dick Award, mentre la trama del secondo, Ricambi (Garzanti), sul delicato tema della clonazione, sarà ripresa nel celebre film The Island di Michael Bay. Con il nome di Michael Marshall sceglie di dedicarsi anche al genere thriller, diventandone un maestro: tra i suoi titoli ricordiamo Uomini di paglia ed Eredità di sangue (Bompiani). Noi siamo qui è il suo ultimo romanzo e segna l’esordio nel catalogo Timecrime.
Ti suggeriamo anche...
Marchi editoriali