Grida per me

0001: Leggereditore
0002: Collana Narrativa
0003:
0004: 2011
0005: 576
0006: Arianna Gasbarro
0007:
0008: Leggereditore
0009: 978-88-6508-076-4

Dopo tredici anni il terrore è tornato a Dutton. E l'assassino conosce bene i crimini commessi in passato, infatti elimina le proprie vittime seguendo il rituale del serial killer che lo ha preceduto, e lo fa con una precisione tanto stupefacente da far pensare a un disegno di morte che viene da lontano. Anche l'agente speciale Daniel Vartanian è tornato, dopo aver contribuito all'uccisione del fratello Simon, reo di aver commesso una serie di omicidi. E ora deve risolvere un caso che si intreccia pericolosamente con la storia che pensava di aver sepolto per sempre. La ricerca lo spingerà non solo a sondare la mente di un assassino spietato, ma anche al fianco di Alex Fallon, un'infermiera dal passato travagliato quanto il suo. Più i due si avvicineranno, più comprenderanno che la donna è l'ultima vittima designata di una trappola mortale, dalla quale dovranno sottrarsi prima che sia troppo tardi. Ancora una volta Karen Rose colpisce per la straordinaria capacità di ricreare un intreccio di sicuro effetto, con una maestria riservata solo ai grandi nomi del genere.



Intenso, complesso e indimenticabile dalla prima all'ultima pagina.

James Patterson

Un thriller che si legge con l'acceleratore pigiato.

Publishers Weekly

Karen Rose

Karen Rose vive a Washington con il marito. Prima di cominciare a scrivere lavorava come ingegnere, ma come lei stessa afferma: “Avevo la testa piena di scene e di immagini, tanto che non riuscivo a concentrarmi sul mio lavoro, e così ho cominciato a scriverle. Tutto è iniziato per divertimento, ma presto mi sono resa conto di non poterne fare a meno.” I suoi romanzi hanno scalato i vertici delle classifiche più  prestigiose: The New York Times, Usa Today, Sunday Times, Der Spiegel, e sono stati tradotti in dodici Paesi riscuotendo grande successo di pubblico e di critica. Muori per me è il primo titolo di una trilogia che vi terrà con il fiato sospeso.
Ti suggeriamo anche...
Marchi editoriali