Oogy

0001: Leggereditore
0002: Collana Narrativa
0003:
0004: 2011
0005: 240
0006: Giulia Antioco
0007:
0008: Leggereditore
0009: 978-88-6508-061-0

Una grande storia familiare, d'amore e di umanità, per gli amanti degli animali e per coloro che continuano a credere nei miracoli della vita e nei legami che ci accompagnano giorno dopo giorno, sempre e nonostante tutto.

Nel 2002, la famiglia Levin incontrò Oogy, il cane più strano e sghembo mai visto: gli mancava un orecchio e aveva metà muso ricoperto da cicatrici. Il cucciolo era stato usato durante un combattimento clandestino, poi era rimasto per giorni dentro una gabbia, finché la polizia non l'aveva salvato da una morte quasi certa. Un solo sguardo convinse Larry e i suoi figli a adottarlo... Ha inizio così un'avventura che cambierà la loro vita, un'esperienza che racconta la forza della speranza, dell'amore e del coraggio. Da allora Oogy fa parte della famiglia Levin, con tutta la sua vivacità spesso ingombrante e con il potere di affascinare chiunque gli si avvicini, nonostante le sue cicatrici e un aspetto all'apparenza temibile.

CONTIENE UNA PRESENTAZIONE DELLA LAV (Lega Anti Vivisezione) E UN BREVE DECALOGO PER RENDERE FELICE IL VOSTRO CANE



Una lettura commovente... La straordinaria biografia di Oogy, scritta dall'eroe che l'ha salvato

Publishers Weekly

Una prosa toccante, una lettura altamente consigliata.

Library Journal

In vetta alla prestigiosa classifica del New York Times! 300.000 copie vendute in soli 15 giorni!

Larry Levin

Larry Levin risiede a Philadelphia, dove esercita la professione di avvocato e vive con la moglie, due figli e Oogy, adottato nel 2002. Con questo romanzo d’esordio ha raggiunto uno strepitoso successo di pubblico, scalando fin dai primi giorni la prestigiosa classifica del New York Times.
Ti suggeriamo anche...
Marchi editoriali