Iniezione letale

0001: Thriller e noir
0002: TIF Extra
0003:
0004: 2011
0005: 183
0006:
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 978-88-347-1923-7

In una prigione del Texas, il dottor Royce è l'addetto alle iniezioni letali per i detenuti condannati a morte. Ma l'ultima esecuzione di cui si occupa, quella di Bobby Mecken, lo lascia scosso: Royce è infatti convinto che l'uomo fosse innocente. Così, dopo l'ennesima lite con la moglie nevrotica che segna la fine del suo matrimonio, il medico – ormai devastato dalla dipendenza dall'alcol – decide di partire per Dallas, trovando una nuova ragione di vita nella ricerca del vero assassino. Laggiù incontra Colleen Valdez, ex amante di Bobby, e quello che sembra essere stato il migliore amico dell'uomo, Fast Eddie, i quali vivono in un misero appartamento nella zona sud della città. Ben presto Royce si lascerà coinvolgere in un perverso triangolo fatto di alcol, droghe e sesso, finché un giorno, durante una rapina in cui qualcosa va storto, Eddie uccide un'anziana signora e scompare. Tornerà con in mente un piano di vendetta che va ben al di là di ogni immaginazione.



Saperla lunga non basta. Se bastasse, Jim Nisbet sarebbe il piú affermato scrittore del mondo. E nemmeno avere un gran talento basta: di nuovo, se bastasse, di Jim Nisbet si parlerebbe come di un maestro assoluto, senza discussioni.

Sandro Veronesi

Jim Nisbet

Jim Nisbet è nato nel North Carolina nel 1947. Vive a San Francisco, dove costruisce mobili, e ha pubblicato quattro romanzi che lo hanno consacrato come un autore di noir e hard-boiled ricercato e originale. Le sue opere sono tradotte in Francia e in Germania; in Italia, per Fanucci Editore sono già usciti: Prima di un urlo, Iniezione letale e Cattive abitudini. Per Timecrime, nel 2012, I dannati non muoiono.
«Quali sono stati, secondo lei, i punti salienti della sua carriera fino ad ora?» «Soltanto uno: sono ancora vivo.» Jim Nisbet
Ti suggeriamo anche...
Marchi editoriali