Il giardino segreto

0001: Ragazzi
0002: Tweens
0003:
0004: 2010
0005: 288
0006: Beatrice Masini
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 978-88-347-1675-5

Mary Lennox ha dieci anni: è viziata, bruttina e dispotica. I genitori non si sono mai occupati di lei, così, dopo la loro morte e un’infanzia difficile trascorsa in India, Mary approda in Inghilterra per essere affidata alle cure dello zio Archibald, un vedovo scontroso che vive in un castello sperduto tra le campagne. Qui, in compagnia di Colin – il giovane e viziato cugino che si crede malato – e di Dicon – un ragazzo semplice e d’animo gentile capace di incantare gli animali con il suo piffero – inizia a ritrovare il piacere del gioco e dell’amicizia, e a riscoprire gli effetti benefici della natura... La casa dello zio Archibald è molto spaziosa, ma Mary ha il divieto di entrare in alcune stanze, e c’è anche un giardino proibito chiuso a chiave, quello della defunta moglie dello zio. L’affetto profondo per i suoi nuovi amici e la voglia di trasformare la realtà circostante insegneranno a Mary che i poteri magici sono alla portata di tutti e possono fare veri miracoli: basta imparare a riconoscerli.

La versione integrale nella nuova traduzione di Beatrice Masini.



Un mix di potenza, bellezza, fascino e buoni sentimenti. Se la magia è tutto questo, ne avete di fronte un vivido esempio.

The New York Times

Frances Hodgson Burnett

Frances Hodgson Burnett (1849-1924), commediografa e scrittrice inglese, è nota soprattutto per le sue storie per ragazzi, in particolare Il giardino segreto, La piccola principessa e Il piccolo Lord, adattati più volte per il cinema e la televisione. Trasferitasi negli Stati Uniti, iniziò a scrivere per aiutare la famiglia e vide la pubblicazione della sua prima opera, That Lass o’ Lowrie’s, nel 1877. I suoi racconti circolavano già  regolarmente sulle pagine delle maggiori riviste dell’epoca, riscuotendo l’apprezzamento dei lettori soprattutto per la capacità di affiancare  la vena romantica a un taglio realistico.
Ti suggeriamo anche...
Marchi editoriali