Tatuaje - Un legame indelebile

0001: Teens
0002: Teens International
0003:
0004: 2010
0005: 448
0006: Laura Miccoli
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 978-88-347-1669-4

Alex ha sedici anni ed è follemente innamorato di Jana. Ma lei, schiva e ribelle, non è una ragazza qualunque: appartiene, insieme a suo fratello David, a un'antica stirpe di maghi in grado di cambiare per sempre il destino degli amanti. Entrambi hanno sul loro corpo un tatuaggio che gli permette di entrare in un mondo sconosciuto, dove il potente Guardiano delle Parole ha intenzione di eliminarli e, così facendo, dominare l'umanità. È uno scontro dal quale non possono sottrarsi. Alex non ha esitazioni nel seguire Jana, nel farsi tatuare un disegno che li unirà per sempre... Ma non sarà solo l'amore a sconvolgere la sua vita: si ritroverà ad affrontare qualcosa che mette in discussione l'essenza stessa dei sentimenti, dei sogni e dei desideri.

Combinazione perfetta di sensualità, magia e azione, Tatuaje è una storia d'amore che supera i limiti di una passione terrena, è la prova che i sentimenti possono durare ovunque e per sempre. Con le sue atmosfere suggestive, Tatuaje è un romanzo che vi rimarrà indelebilmente impresso sulla pelle.


In alcune culture il tatuaggio è considerato come qualcosa di magico. Ti concede la forza o l'abilità di ciò che disegni. In un certo senso, fa sì che coesistano nella tua anima i vari esseri che popolano la tua pelle.

Ana Alonso Javier Pelegrin

Ana Alonso, nata nel 1970, vive a León da moltissimi anni. Biologa di formazione, è autrice e traduttrice. Ha scritto cinque libri di poesie, ricevendo numerosi premi, tra cui il premio Adonais e l’Hyperión, e il romanzo Los Cabellos de Santa Cristina; ha inoltre tradotto autori come Robert Louis Stevenson, Henry James e Nathaniel Hawthorne. Javier Pelegrín, nato a Madrid nel 1967, è filologo e professore di letteratura spagnola, specializzato in letteratura per ragazzi e del genere fantastico. Per Fanucci Editore nel 2010 hanno già pubblicato La torre e l’isola.
Ti suggeriamo anche...
Marchi editoriali