Il drago rosso e il diavolo bianco

0001: Thriller e noir
0002: Collezione Vintage
0003:
0004: 2009
0005: 288
0006: Luca Canu
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 978-88-347-1555-0

Il detective Jack Yu è di pattuglia a Chinatown, quartiere in cui è nato e cresciuto, e dove quasi tutti i poliziotti sono bianchi: sembrano parlare un'altra lingua e si dimostrano incapaci di comprendere la particolare forma di crimine organizzato della zona. Mentre indaga sul caso di uno stupratore seriale che ha preso di mira giovani ragazze cinesi, Jack deve affrontare alcuni problemi personali: dolore e rimorso per la recente morte del padre, sentimenti contrastanti su come preservare le sue origini pur essendo figlio degli Stati Uniti. Nel frattempo Uncle Four, capo dell'antica società segreta cinese Hip Ching, viene freddato con un colpo di pistola e la sua bellissima amante scompare. Per risolvere questi casi, Jack Yu sfrutterà la conoscenza della comunità cinese di New York, delle sue regole non scritte, dell'odio tra le bande locali e del significato che solo gli ideogrammi sanno descrivere.

Un romanzo avvincente e ricco di suspense, che descrive con precisione l'affascinante mondo della comunità cinese di New York, trasmettendo al lettore quel senso di vertigine che si prova entrando a contatto con mondi e realtà sconosciuti e impenetrabili. Il drago rosso e il diavolo bianco è un noir di altissimo livello, scritto nella tradizione più classica del genere.



'Leggere questo libro è più soddisfacente che fare un viaggio a Chinatown. - Qiu Xiaolong, autore di Ratti rossi

Henry Chang

Henry Chang è nato e cresciuto a Chinatown, dove vive tuttora. Laureato al City College di New York, lavora come responsabile della sicurezza per facoltose società di Manhattan. Il drago rosso e il diavolo bianco, suo romanzo d’esordio e primo di una trilogia, ha ottenuto critiche positive su New York Times Book Review, Boston Globe e Washington Post.
Ti suggeriamo anche...
Marchi editoriali