Legami d'amore

0001: Narrativa
0002: Collezione Vintage
0003:
0004: 2009
0005: 160
0006:
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 978-88-347-1547-5

Barbara è tornata a Firenze, la città che l’ha vista crescere e che, insieme alla famiglia, è stata costretta a lasciare
dopo l’alluvione del 1966. Barbara è alla ricerca di suo fratello Vito, scomparso dopo che ha visto ciò che non doveva vedere e dopo che si è saputo qualcosa di compromettente sulla sua vita privata. Si trovavano da alcuni anni a Napoli, vicini agli zii e alle loro famiglie, coinvolti in qualcosa che era più grande di loro ma che non sapevano potesse esistere. Già, perché Barbara e Vito, fratelli di sangue, non sono persone comuni: sono figli di un boss della camorra, costretti a vivere secondo regole non scritte, in un ambiente che appare come qualsiasi altro ma che in realtà nasconde una verità scomoda e criminale. Nella disperata ricerca di Vito e rivivendo il suo passato, Barbara capirà l’amore che riempie il suo cuore e il dolore che prova nel vedere la propria famiglia stretta nella morsa di una scelta
che porta alla galera o alla morte.

Legami d’amore è il primo romanzo di Maria Rosa Nuvoletta; è un grido di dolore e di rabbia per una vita sospesa tra l’amore verso la propria famiglia e il rifiuto per la scelta che ha fatto; è un libro che narra del labile confine tra la vita
e la morte, tra il bene e il male, in un susseguirsi di eventi che portano il lettore a comprendere quanto è forte
e minacciato l’amore che lega chi ha lo stesso sangue.



'La storia dei cortese, una famiglia napoletana in cui il padre da commerciante di stoffe a Firenze si trasforma nel gregario di un boss della camorra, trascinando l'intera famiglia in un vortice di violenza e sopraffazione.'

Corriere del Mezzogiorno

Maria Rosa Nuvoletta

Maria Rosa Nuvoletta, nata a Firenze il 10 agosto 1959, a undici anni si trasferisce con la famiglia a Marano di Napoli, paese d’origine del padre, dove vive tuttora. Nel 1984 si laurea in Pedagogia presso l’istituto universitario Suor Orsola Benincasa di Napoli e nello stesso anno inizia a insegnare nelle scuole elementari, attività che svolge per venticinque anni prima di diventare docente di Psicologia alle scuole superiori.
Ti suggeriamo anche...
Marchi editoriali