La ragazza del mare

0001: Teens
0002: Teens International
0003:
0004: 2009
0005: 224
0006:
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 978-88-347-1536-9

Una figlia che ha commesso un errore con leggerezza e ne sta pagando le conseguenze troppo duramente, un padre che non vuole perdonarla e a malapena le rivolge la parola, una madre che cerca di riempire d'amore la sua casa con una dolcezza disperata, un fratello che si ritrova padre ma che deve ancora finire gli studi... Un romanzo che parla della vita di una famiglia, dei loro sentimenti e di come è difficile perdonare se non si decide di fidarsi ciecamente uno dell'altro.
La vita di Deanna è cambiata per sempre, dopo che il padre l'ha sorpresa mentre faceva l'amore con Tommy Webber. Due anni dopo, suo padre non riesce ancora a guardarla in faccia, e anche se quello è l'unico ragazzo con cui sia mai stata, l'intera scuola la addita come una 'ragazza facile'. Perfino la sua famiglia la considera una persona capace di andare a letto con chiunque, e Tommy continua a deriderla e tormentarla ogni volta che può. Le sue due migliori amiche hanno cominciato a uscire con i ragazzi, e lei si sente una specie di intrusa tra loro. Cerca di mantenere saldo almeno il rapporto con il fratello maggiore, ma Darren e la sua ragazza sono del tutto presi dai loro problemi di genitori adolescenti. Così Deanna deve imparare a difendersi, e lo fa diventando ogni giorno più dura, insensibile, per quanto l'isolamento in cui si ritrova la faccia soffrire terribilmente. Il suo unico sollievo è un giornale su cui descrive la vita di una ragazza anonima, la sua stessa vita. In quegli scritti, il suo pubblico scorge un potenziale che lei non riesce a vedere.

Sara Zarr

Sara Zarr, nata a Cleveland e cresciuta a San Francisco, vive oggi con il marito a Salt Lake City. Dopo un tentativo fallito di carriera presso una società di stampe commerciali, ha scritto il suo primo romanzo, La ragazza del mare.
Ti suggeriamo anche...
Marchi editoriali