Sette Chiese

0001: Thriller e noir
0002: TIF Extra
0003:
0004: 2009
0005: 384
0006:
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 978-88-347-1513-0

Kvetoslav (che odia il proprio nome e si fa chiamare K.), il cui amore svisce­rato per la storia del XIV secolo lo rende un prezioso collaboratore della polizia nell’esame degli omicidi, entra in contatto con uno strano e ricchis­simo individuo, Matyas Gmund, generoso finanziatore dei lavori di restau­ro che devono riportare alcune chiese della Città Nuova all’originale stile gotico, eliminando ogni immorale aggiunta barocca. In un’atmosfera di so­spetto e di incertezza in cui la realtà si confonde con l’allucinazione, sen­za volerlo – almeno sulle prime – Kvetoslav metterà la propria ben rara ca­pacità di leggere la storia al servizio della Confraternita del Corpus Domini e arriverà lentamente a comprendere quale fondamentale ruolo gli sia sta­to assegnato nella sanguinosa cospirazione che deve mutare il corso del Tempo e riconsegnare le Sette chiese al proprio glorioso passato.

Milos Urban

Milos Urban è nato nel 1967; scrittore, redattore e traduttore, ha studia­to Filologia moderna a Praga, ha lavorato nella casa editrice Mlada Fronta e dal 2001 presso la casa editrice Argo come caporedattore. Ha pubblicato sei romanzi e i suoi libri sono stati tradotti in tedesco, spagnolo, olandese, ungherese e russo. È autore anche di testi teatrali e racconti, apparsi in diverse riviste.
Ti suggeriamo anche...
Marchi editoriali