Il demone malvagio

0001: Fantascienza
0002: TIF Extra
0003:
0004: 2009
0005: 320
0006:
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 978-88-347-1487-4

Secondo volume della serie con protagonista la strega Rachel Morgan, ex agente della Inderland Runner Services che ha deciso di lavorare per proprio conto come cacciatrice di taglie messe su demoni e vampiri criminali.

Rachel continua a vivere con la sua amica Ivy – un vampiro – in un’antica chiesa nel cui giardino abita il suo aiutante, il folletto Jenks. Potrebbe essere una situazione normale, se non fosse per il continuo desiderio che Ivy ha di nutrirsi delle altre persone, per la lingua tagliente che Jenks non sa tenere freno e per l’incredibile abilità che Rachel ha di infilarsi sempre in situazioni al limite del mortale. Stavolta tutto inizia quando accetta di indagare su una serie di omicidi che sta gettando scompiglio in nella comunità di streghe della città. Il suo compito è quello di fingersi una studentessa del college, in modo da poter spiare un professore sul quale ricadono molti sospetti. Rachel però è convinta di star osservando la persona sbagliata, e che Trent Kalamack, colui che l’aveva costretta a combattere in una lotta fra ratti quando era trasformata in un visone, sia il vero colpevole, e tenterà di dimostrare la sua tesi a costo di correre pericoli inimmaginabili.

Kim Harrison

Kim Harrison è nata nel Midwest, unica ragazza tra moltissimi fratelli. Ha scoperto la passione per la scrittura a soli quindici anni, all’inizio dedicandosi alla fantascienza tradizionale (il suo autore preferito è Ray Bradbury), ma pian piano accostandosi sempre più alla fantasy moderna. È autrice dei seguiti di Il bacio di mezzanotte: The Good, The Bad and The Undead, Every Which Way but Dead, A Fistful of Charms, For a Few Demons More, che hanno scalato repentinamente le classifiche del New York Times. Ha collaborato con Kelley Armstrong, Lynsay Sands e Lori Handeland alla stesura dell’antologia Dates From Hell.
Ti suggeriamo anche...
Marchi editoriali