Le cose che non sai di me

0001: Narrativa
0002: Collezione Vintage
0003:
0004: 2009
0005: 224
0006:
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 978-88-347-1462-1

Simone è un insegnante precario reduce da una convivenza finita male. Somatizza i suoi problemi con violente coliche renali, affida le scelte della sua vita interpretando le lettere delle targhe automobilistiche, vorrebbe vivere un grande amore e stabilire una relazione sentimentale solida, ma è ancora scottato dalla precedente esperienza, ed è spaventato dall’idea di un rapporto stabile. Poi un giorno a scuola arriva una nuova collega, Paola, intelligente, colta, single, con una figlia di cinque anni nata dal precedente matrimonio. I due cominciano a conoscersi e a frequentarsi; capiscono quasi subito di provare uno per l’altra sentimenti importanti, e in Simone, mentre si innamora di Paola, cresce anche un intenso affetto per la piccola Deda. Ma nella vita di Simone c’è un segreto che poche persone conoscono, che gli ha segnato profondamente la vita. Una mattina di oltre trent’anni prima suo padre, semplice poliziotto, è stato assassinato sotto casa da un gruppo di terroristi. Un passato tragico e remoto che però finisce per tornare a galla in forme che nessuno dei due avrebbe mai potuto immaginare. E a questo punto il loro amore, e con esso la possibilità di vivere un’esistenza serena e felice, sembra lontano e definitivamente perduto.

Il nuovo, toccante romanzo di Marco Tomatis sulle vittime del terrorismo e sulla loro vita di tutti i giorni.

 



Il nuovo, toccante romanzo di Marco Tomatis sulle vittime del terrorismo.

Marco Tomatis

Ti suggeriamo anche...
Marchi editoriali