La bibliotecaria - La vera storia di Marta la tarma

0001: Narrativa
0002: Collezione Vintage
0003:
0004: 2008
0005: 192
0006:
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 978-88-347-1442-3

Marta è una tarma che divora libri, si ciba di cultura e vive a Napoli nella libreria di Claudio, il Leggilibri. È curiosa, sensibile, profonda e ama giocare con la fantasia immaginando un mondo tutto suo dove ogni cosa è un sogno. E così, tra un Piccolo principe narrato nelle Cronache marziane e Moby Dick che adora nuotare in un Oceano mare sotto una Eva luna alta nel cielo, si ritrova a volare Sulle ali delle Aquile sotto lo sguardo indagatore di Sherlock Holmes. Ma a un tratto il sogno svanisce e Marta è costretta ad affrontare il mondo esterno e a cominciare così un Viaggio al termine della notte, dove incontrerà la madre perduta e scoprirà il sapore amaro della vita. Un romanzo che parla di ecologia, cultura, storia e Napoli, una travolgente avventura in un mondo di insetti. Una storia di emozioni che vivono e animano i cuori di noi umani, come i libri ci hanno sempre insegnato. Visita il sito di Claudio Ciccarone all'indirizzo www.claudiociccarone.it

Claudio Ciccarone

Claudio Ciccarone è un napoletano nato a Cosenza nel 1960. Giornalista professionista, nel 1998 è stato tra i vincitori del Premio giornalistico Ilaria Alpi, ed è autore anche di alcuni racconti per ragazzi e della fiaba La strana storia del pesciolino rosso, del bambino e della favola che non poteva finire così (L’isola dei ragazzi, 2004), oltre che sceneggiatore e regista di cortometraggi. Lavora alla Rai nella redazione campana del Tgr. Il suo primo romanzo, La bibliotecaria, pubblicato da Guida Editore nel 2000, è oggi al centro di una polemica per presunto plagio con l’autore Sam Savage e il suo romanzo Firmino edito da Einaudi.
Ti suggeriamo anche...
Marchi editoriali