L'occhio del ciclone

0001: 7
0002: Collezione Vintage
0003:
0004: 2009
0005: 384
0006: Luca Conti
0007:
0008: Fanucci Editore
0009: 978-88-347-1425-6

Le indagini, mai lineari e prevedibili, condotte dal detective di New Iberia Dave Robicheaux, lo portano spesso a percorrere piste tortuose ed enigmatiche. Anche questa volta la regola non viene smentita: cercando di collegare
l'omicidio di una giovane donna selvaggiamente picchiata al ritorno in città di un pericoloso criminale, Baby Feet
Balboni, il protagonista si troverà faccia a faccia con la ferita di un passato doloroso che ancora sanguina.
È il vivido ricordo del brutale linciaggio di un uomo nero da parte di due razzisti, a cui aveva assistito molti anni prima.
Presente e passato s'intrecciano, mentre sogno e realtà si sovrappongono: a coadiuvarlo nella sua ricerca della verità
sarà infatti un ufficiale confederato che gli dà consigli e indicazioni durante incontri onirici, in cui i due
riflettono anche sul senso e la tristezza della vita. Ad affiancarlo nel tentativo di risolvere l'intricato dilemma c'è un'ostinata agente speciale dell'FBI, Rosie Gomez,e un vecchio collega e amico, oltre ai messaggi spesso
imperscrutabili dello spettro che gli appare.

Da questo romanzo il film di Bertrand Tavernier, interpretato da Tommy Lee Jones e Kelly Macdonald.



James Lee Burke è tra i cinque migliori scrittori viventi di noir.

Chicago Tribune

James Lee Burke

James Lee Burke, vincitore per due volte dell’Edgar Award, del Silver Dagger e del Golden Dagger Award, è nato a Houston nel 1936. È autore di ventisei romanzi e di una raccolta di racconti. Con il romanzo L’urlo del vento la casa editrice Fanucci ha inaugurato la pubblicazione delle opere di James Lee Burke nel 2008.
Ti suggeriamo anche...
Marchi editoriali