Le avventure di Cugel l'Astuto

0001: Fantascienza
0002: Numeri Uno
0002: Numero Uno
0003:
0004: 2016
0005: 224
0006: Maria Teresa Aquilano e Roberta Rambelli
0007:
0008: Fanucci Editore

La fine della Terra è vicina e gli abitanti ne sono perfettamente consapevoli: alcuni sono ormai rassegnati, altri, come Cugel l'Astuto, cercano un riscatto, intraprendendo avventure pericolose spinti dal desiderio sfrenato di tentare il tutto per tutto per sfidare il tempo e la realtà, in vista di una fine imminente. Costretto dal Mago Beffardo Iucounu ad affrontare l'audace missione di appropriarsi di una lente magica che permette di vedere il Sopramondo, Cugel parte per il primo di una lunga serie di viaggi lontano da casa, durante il quale sfiderà il Mago Beffardo e gli strani e squallidi abitanti di un villaggio in cui ogni cosa sembra irreale... ma il ritorno alla Terra appare quasi impossibile e il tempo che resta è ormai agli sgoccioli.

La creatività di Jack Vance è senza limiti.

Washington Post Book World

 

Il successo dei suoi libri è legato al tocco lieve e ironico delle descrizioni e alla meraviglia che sa evocare, e così è in questo ciclo.

Fantasy Magazine

 

Jack Vance

Jack Vance nasce in California nel 1916. Dopo aver svolto i lavori più disparati, si iscrive all’università di Berkeley, ma non termina gli studi. Si arruola nella marina mercantile all’inizio della Seconda guerra mondiale e in questo periodo inizia a scrivere i primi racconti che hanno poi composto il ciclo La Terra morente. Ha vinto numerosi premi, tra i quali: il Premio Hugo, per tre volte, il World Fantasy Award, per due volte, e il Premio Nebula.
Ti suggeriamo anche...
Marchi editoriali