Blog

Novità in libreria: "World After", "Lo specchio di Dio" e "L'occhio di Dio"

Care lettrici e cari lettori,
dal 2 luglio 2015 arrivano in libreria tre nuovi romanzi, tre grandi storie per tutti gli amanti della narrativa fantasy, del thriller e della fantascienza:

 

World After di Susan Ee:

Gli angeli hanno scatenato l’apocalisse sulla terra, la loro furia è inarrestabile e non lascia scampo. Agli esseri umani non resta che decidere se rassegnarsi a un’esistenza da esuli o ribellarsi a una supremazia che non conosce limiti. Tra le macerie di San Francisco, Penryn lotta per sopravvivere insieme a sua madre e alla sorella Paige. È disposta a tutto pur di difendere le loro vite, eppure si scopre impotente quando sua sorella le viene strappata con la forza, scambiata per una creatura mostruosa da coloro che dovrebbero proteggerla. Penryn percorre le strade deserte di una città irriconoscibile sulle tracce della piccola scomparsa nel nulla, un viaggio disperato che la metterà di fronte alla crudele ambizione degli angeli e ai loro piani di distruzione: in gioco non c’è solo la salvezza della sua famiglia, ma il futuro stesso del genere umano. Solo Raffe può aiutarla, ma l’arcangelo è alla ricerca delle sue ali, senza le quali non può rivendicare il posto che gli spetta tra i suoi simili, e dovrà scegliere se salvare sé stesso o la vita di Penryn.

Una storia oscura e affascinante, tornano Penryn e Raffe nel sequel di L’angelo caduto.

dal 2 luglio in libreria, €12.90
già disponibile in ebook, €6.99

 

   

 

Lo specchio di Dio di Andreas Eschbach:

“La fantascienza tedesca ha prodotto di recente almeno un nuovo scrittore di livello mondiale: Andreas Eschbach.” - The New York Review of Science Fiction

Nella necropoli di Bet Hamesh, non lontano da Gerusalemme, l’archeologo Stephen Foxx scopre lo scheletro di un uomo morto duemila anni prima... con accanto il manuale di utilizzo di una videocamera. Lo stupore del ritrovamento si trasforma subito in inquietante enigma: la videocamera è ancora in progettazione e l’uscita sul mercato è prevista di lì a tre anni. Si tratta forse di un futuro viaggiatore del tempo che avrebbe visitato la Palestina nel Primo secolo per filmare gli accadimenti della vita di Gesù Cristo? Siamo di fronte alla scoperta archeologica più sconcertante di tutti i tempi, o soltanto a una beffa ingegnosa? Ha inizio una forsennata corsa alla ricerca dell’ipotetico video in Palestina e Israele, sullo sfondo di ipotesi scientifiche, di accanite e oscure trattative finanziarie, tra intrighi e cospirazioni. E si profila lo scenario di una verità occulta: il video di Gesù farà vacillare le basi stesse della cultura occidentale?

dal 2 luglio in libreria, €5.90
già disponibile in ebook, €6.99

 

L'occhio di Dio di Andreas Eschbach:

“Andreas Eschbach è una delle stelle più luminose del thriller fantascientifico.” - The Independent

Ne Lo specchio di Dio il rinvenimento dello scheletro di un uomo, sepolto duemila anni prima, accompagnato dal manuale di istruzioni di una videocamera non ancora uscita sul mercato, è stata la scoperta più inquietante mai fatta dall’archeologo Stephen Foxx. Esiste forse un viaggiatore del tempo, che avrebbe visitato la Palestina del Primo secolo per filmare gli accadimenti della vita di Gesù?
Adesso, il ritrovamento del video contenente le immagini di Cristo apre scenari inattesi. Samuel Barron, multimilionario legato ai movimenti evangelici radicali e alle organizzazioni religiose più influenti, è molto più che un uomo di potere. John Kaun, il finanziatore degli scavi che hanno portato alla luce lo scheletro dell’uomo arrivato dal futuro, ha scoperto che dietro l’ideazione e l’attuazione del viaggio nel tempo c’è proprio Barron. Il suo scopo è prelevare Gesù dal suo tempo e portarlo nel presente, per far sì che una nuova venuta di Cristo sulla terra possa compiersi.
Dopo la morte di John Kaun, è Stephen Foxx a farsi carico delle responsabilità e dei rischi di un’indagine che sembra coinvolgere interessi e sfere di potere inimmaginabili. L’elezione a vicepresidente degli Stati Uniti di un uomo molto vicino a Barron, il governatore ultracattolico Gerald DenHaag, rende definitivamente manifesta la gravità del piano in atto: scatenare l’apocalisse sulla terra e preparare il ritorno del Messia annunciato dalle Scritture.


dal 2 luglio in libreria, €14.90
già disponibile in ebook, €6.99

July 02, 2015 0 commenti Pubblicato da Webmaster Fanucci
Invia un commento

Please note: i commenti saranno pubblicati previa approvazione del nostro staff.


Quanto fa:
Risposta:*
Marchi editoriali