Blog

La Ruota del Tempo: Per la prima volta in Italia, la Saga completa in Ebook.

 “La Ruota del Tempo tesse il Disegno delle Epoche e le vite sono i fili che adopera per tessere. Nessuno può dire come il filo della propria vita, né quello di un popolo, sarà in tessuto nel Disegno. Abbiamo avuto la Frattura del Mondo, e l'Esilio, e la Pietra, e la Nostalgia, e alla fine abbiamo riavuto lo stedding, prima che morissimo tutti. A volte penso che la ragione per cui gli esseri umani sono come sono, sia il fatto che il vostro filo è così corto.”


Jordan con questa saga incredibile attinge ad una bibliografia infinita di riferimenti mitologici e narrativi cari al fantasy e li rifonda in un unico grande arazzo: se dovessimo ricercare un momento nella storia del Fantasy in cui “rinasce” una nuova ondata di narratori, è nella Ruota del Tempo che dovremmo cercare.

Moderna, complessa, travolgente. Durata quasi vent'anni, la Ruota fu una delle prime saghe ad avere personaggi con sentimenti reali e comprensibili (paura, amore, dubbio…) e che influenzano pesantemente i rapporti tra i protagonisti ed il corso degli eventi. La geografia di questo mondo, mai nominato, è una sottile speculazione sugli stati dell’Europa moderna: dalle regioni dell’Andor al popolo nomade dei Calderai, la ricerca etnografica è profonda e credibile. 

I classici luoghi comuni del genere (Ordini cavallereschi, sorellanze occulte, artefatti magici e profezie) sono trattati però con un’estrema lucidità: il realismo, in qualche modo, di un mondo che non tollera “il fantastico” come se fosse la quotidianità. La Ruota è ciclica, è il simbolo della stabilità delle cose: tutto scorre e il male alberga nelle piccole cose. Così come le grandi: l’Oscurità si infiltra tra i raggi ed è impalpabile ma allo stesso modo permea tutta la trama.

La densità degli avvenimenti è divisa in dodici volumi, veri e propri “mattoni” da 800 e passa pagine, in cui il Drago Rinato compie il suo destino per sconfiggere le forze del male… tra intrighi e tradimenti, seguaci e disillusioni, amori spezzati.

La Ruota non può smettere di girare, e dopo tante richieste finalmente arriva su tutti i Lettori di ebook. Sarà possibile quindi portare sempre con se la mastodontica saga di 14 volumi e quasi 1000 pagine l’uno. Un modo UNICO per avere sempre a portata di mano questa serie, per conservarla in digitale e rileggerla per l’eternità. 
Dal 15 Gennaio su tutti gli Store digitali.

Per festeggiare il suo ritorno in digitale, Fanucci Editore vi propone una sfida.

Vuoi diventare blogger per un giorno del nostro sito? Sei un fan della Ruota e hai sempre voluto scriverne? Mandaci il tuo saggio a socialmedia@fanucci.it entro il 31 gennaio. Il migliore verrà pubblicato e premiato con un buono d’acquisto per 5 ebook a scelta del nostro catalogo.


 

January 13, 2015 0 commenti Pubblicato da Webmaster Fanucci
Invia un commento

Please note: i commenti saranno pubblicati previa approvazione del nostro staff.


Quanto fa:
Risposta:*
Marchi editoriali